14 Giugno 2024

Acconciature per la sposa

Pubblicità

Wedding, Imagine all the brides you can be. Matrix firma una collezione per le spose di oggi.


Un viaggio alla ricerca di se stesse, dal party di addio al nubilato fino al giorno del matrimonio. Imagine all the brides you can be è la collezione di Matrix dedicata alle spose di oggi, non convenzionali, a tratti bizzarre, e ricche di personalità.

Gennaro D’Avanzo e Gennaro Diana hanno interpretato 3 hairlook sposa e 3 hairlook party, utilizzando i prodotti Matrix Stylelink. Le unghie delle modelle si vestono, invece, degli smalti Essie Professional.

Get the Look

Unconventional Bizarre: originale e stravagante, ma anche semplice e fresca. Sui capelli umidi vaporizzare Turbo Dryer, consente l’asciugatura rapida di chiome lunghe e folte. Miscelare tra le mani Shape Switcher con due gocce di Gloss Booster e applicare sui capelli asciutti. Procedere con l’intreccio e fissare l’hairlook con Volume Fixer. E per le unghie? Lo smalto Essie in Watermelon con lunetta in contrasto nella tonalità Licorice.

Bohemien Flavour: un hairlook morbido, curato e romantico. Per ottenere uno stile disciplinato e morbido, applicare sui capelli umidi Heat Buffer. Miscelare tra le mani Shape Switcher con 2 gocce di Gloss Booster per conferire tenuta, flessibilità e brillantezza. Donare volume e corpo all’hairlook con Volume Fixer. E per le unghie? Beyond Cozy.

Vintage Stilish: il retrò incontra elementi contemporanei per una donna rigorosamente chic. Applicare sui capelli umidi una miscela di Shape Setter con 2 gocce di Gloss Booster. Donare corpo e struttura ai capelli con Texture Builder e procedere con l’acconciatura. Fissare con Style Fixer. E per le unghie? La vivacità di Too too hot.

Grace Moody: linee corpose e ben definite per la Grace Kelly dei giorni nostri. Per prevenire l’effetto crespo e donare corpo, distribuire sui capelli umidi una miscela fatta con Volume Builder e 2 gocce di Hold Booster. Modellare le ciocche con Shape Switcher e procedere con la realizzazione dell’acconciatura. Brillantezza e tenuta con Style Fixer. E per le unghie? Il rosso spumeggiante di Russian Roulette.

Unbelievable Indie: Un look dinamico, metropolitano e dirompente, per la donna che ama i contrasti e le scelte ardite. Per velocizzare l’asciugatura e proteggere i capelli dal calore, applicare sulla chioma umida Turbo Dryer e Heat Buffer. Miscelara Over Achiever con 2 gocce di Gloss Booster per definire le sezioni da intrecciare e per conferire brillantezza. Fissare con Volume Fixer. E per le unghie? Aruba Blue.

Urban Attitude: Un look sensuale e audace. Miscelare tra le mani Volume Builder con 2 gocce di Volume Booster e distribuire il prodotto sulle radici umide. Vaporizzare Heat Buffer sulle lunghezze. Per ottenere un effetto modellante, distribuire sulle ciocche Shape Switcher. Per conferire maggiore volume, vaporizzare Texture Builder di volta in volta mentre si costruisce l’intreccio. Fissare con Volume Fixer. E per le unghie? Angora Cardi.

Credits
Hair: Gennaro D’Avanzo e Gennaro Diana @Matrix Stylelink
Make up: Monica Migliavacca @L’Oréal Paris
Photo: Carlo Battillocchi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Alla ricerca del riccio perfetto con Roverhair

I capelli ricci sono un elemento per valorizzare la propria personalità. Un concetto al quale il mondo della bellezza si ispira per poter rappresentare e celebrare...

Acconciature Bouffant: il grande fascino della cotonatura Vintage

L’estate 2024 è all’insegna del super volume. Lo styling Bouffant è sempre più trendy, vero e proprio omaggio alle cotonature Vintage degli anni ‘60/’70 Le...

Texan Hair: il fascino “esagerato” dei capelli stile Country

Minimalismo addio. Lanciato da Beyoncé agli ultimi Super Bowl, i capelli country tornano alla grande, vero e proprio omaggio agli anni Settanta. È il vezzo...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità