20 Maggio 2024

Aveda Love Festival: l’evento che ha messo al centro i saloni

Pubblicità

Il 17 e il 18 marzo nella suggestiva cornice di Villa Castelbarco a Vaprio d’Adda, Aveda ha dato il via alla seconda edizione di AVEDA LOVE FESTIVAL.

L’evento edutainment più atteso dalla sua community, in connessione con la natura e in perfetto stile Aveda, rivolto a tutti i saloni e agli hairstylist della grande famiglia del brand. L’evento ha chiamato a raccolta 450 ospiti tra saloni, hairstylist e artisti provenienti da tutto il mondo, con l’obiettivo di rafforzare la connessione tra i saloni Aveda.

La prima giornata di evento ha visto come protagonisti sul palco l’eccellenza degli Aveda Artist. Due gli incredibili hairshow che hanno coinvolto gli ospiti presenti. Il primo, di portata nazionale, ha visto le performance di 8 Artist nazionali e di Christophe Potin, Artistic Director & Aveda Educator Purefessional dall’Aveda London Academy. Dalle tecniche di taglio al colore, un viaggio affascinante fino ad arrivare ad uno spettacolare performance sulla texture del capello.

Antoinette Beenders: special guest sul palco

Il secondo hairshow è stato di respiro internazionale e ha visto sul palco la straordinaria Antoinette Beenders, Aveda Senior Vice President Global Artistry. Antoinette ha realizzato quattro creazioni indimenticabili incantando il pubblico presente con il suo mestiere, la creatività e l’ispirazione all’insegna dell’avanguardia. Il momento clou della sua performance è stato l’incredibile debutto della sua collezione “Astral“, vista solo fino ad ora all’Aveda Congress di Minneapolis. 

Estetica ha voluto approfittare di questa incredibile occasione per rivolgerle alcune domande.

1. Cosa vuol dire per te rappresentare Aveda, in un momento storico in cui c’è tanta attenzione per le sorti del pianeta? Senti ancora di più la responsabilità?

Rappresentare Aveda durante un periodo di maggiore consapevolezza ambientale comporta una responsabilità significativa, specialmente durante il mese della Terra! L’impegno di Aveda per la sostenibilità e le pratiche etiche si traduce nel prendersi cura del mondo in cui viviamo, dai prodotti che produciamo ai modi in cui lo restituiamo alla società. In Aveda ci sforziamo di dare l’esempio per la leadership ambientale e la responsabilità non solo nel mondo della bellezza, ma in tutto il mondo. Pertanto, come SVP di Global Artistry, è mia responsabilità sostenere e promuovere questi valori, contribuendo positivamente agli sforzi in corso per la salvaguardia dell’ambiente.

1. Come sono cambiate le richieste dei clienti, sia per quanto riguarda lo styling che per i prodotti? 

Le richieste dei clienti si stanno spostando verso opzioni più sostenibili ed ecologiche, sia nelle tecniche di styling che nei prodotti. C’è una crescente preferenza per gli ingredienti di derivazione naturale nei prodotti per la cura dei capelli e lo styling, che riflette una tendenza più ampia verso un consumo consapevole. Aveda ha da sempre adottato queste pratiche essendo vegan e naturalmente derivato, pur mantenendo l’efficacia dei prodotti. Inoltre, i clienti sono sempre più alla ricerca di prodotti che diano priorità agli imballaggi sostenibili. Di conseguenza, c’è una maggiore richiesta di soluzioni innovative che bilancino le alte prestazioni con la responsabilità ambientale, una priorità in Aveda che parla della nostra mission di marchio fin dall’inizio e della nostra attenzione per l’ambiente.

3) Se immagini il tuo lavoro, quale parola ti viene in mente?

Responsabilità.

4) La tendenza per questa primavera estate  è…?

La tendenza per questa primavera-estate è di adottare texture naturali e stili easy to work. Pensiamo a onde naturali, capelli messy e look facili da mantenere. È il momento di acconciature a bassa manutenzione e individualità avvolgente.
C’è anche una tendenza verso il taglio dei capelli corti di nuovo, come negli anni 1990, tagli di capelli che richiedono poco sforzo per mantenerli.

Antoinette Beenders

Aveda e Oxfam Italia insieme per il Pianeta

Allo show si è affiancato l’intervento di Roberto Barbieri, Direttore Generale di Oxfam Italia che ha condiviso e raccontato gli straordinari risultati della consolidata partnership tra il brand Aveda e Oxfam Italia. Una collaborazione che in quasi dieci anni ha portato acqua pulita nelle zone colpite da situazioni di emergenza ad oltre 350.000 persone, in paesi come Siria, Turchia, Haiti, Nepal, Ecuador, Italia e Corno d’Africa.

Storicità e unicità del brand Aveda

Il racconto della centralità e l’unicità del brand Aveda lo ha portato sul palco Matteo Lanfranchi, grande esperto in Strategia di Comunicazione. L’intervento è stato focalizzato sull’importanza di trasformare i limiti in connessioni e sulla forza del legame e della profonda connessione del brand Aveda con il consumatore.

La strategia globale e le nuove opportunità di Aveda 

La seconda giornata di evento è proseguita con un viaggio dalla strategia Globale di Aveda alle opportunità del business locale raccontate da Girolamo di Cresce, Vice President &General Manager EMEA Aveda, e Stefano Bocchieri nuovo Direttore di Aveda Italia.

L’intervento di Federica Polinori, Amministratore Delegato e Direttore Generale The Estée Lauder Companies Italia, ha rafforzato la centralità di Aveda per lo sviluppo della categoria haircare in una visione di differenziazione della crescita del portafoglio per il gigante della bellezza di lusso.

La dichiarazione di Federica Polinori qui: “L’Aveda Love Festival ha celebrato la centralità dei nostri saloni, cuore pulsante della nostra community. Un’esperienza coinvolgente e emozionante, dove oltre 450 ospiti, tra saloni, hairstylist e Artist nazionali ed internazionali, hanno condiviso passione, ispirazione e le ultime tendenze nel mondo dell’haircare sostenibile. È stato un tributo alla bellezza dei capelli e alla nostra dedizione alla cura con prodotti naturali e ad alte prestazioni, sottolineando il ruolo chiave dei saloni e degli haistylist Aveda nella nostra missione di connessione e sostenibilità.”

Federica PolinoriAmministratore Delegato e Direttore Generale, The Estée Lauder Companies Italia

La strategia e i piani di marketing, la formazione e le nuove opportunità di business per questo 2024 sono stati illustrati da Federico Sposetti, Education Leader & Business Developer Aveda Italia, e Ilaria Paulicelli, Consumer e Product Marketing Manager Aveda Italia.

Saluti finali dal team di Aveda

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Pantone Peach naturale è la colorazione più cool della stagione

Il Peach Fuzz è all’apice della sua popolarità ma c’è già una variante destinata a bissarne il successo: i capelli color Pantone Peach naturale...

Dyson Haircare partner per gli hairlook iconici al Met Gala 2024

Al tradizionale evento di beneficenza una carrellata di abiti e acconciature da favola. Qui vi raccontiamo gli hairlook realizzati con i tool Dyson Haircare. Dal...

Il salone Caruso PortaRomana131 di Milano festeggia 10 anni di benessere e bellezza

Un salone che parla di natura, bellezza, relax ed empatia quello di Dario Caruso a Milano. Un tempio del benessere esclusivo e in continuo...
Pubblicità
Pubblicità