25 Luglio 2024

5 stili di barba: le scelte perfette per l’estate

Da quasi impercettibile a rigogliosa, la barba rimane fra gli accessori hair al maschile più interessante. Raccogliamo qui 5 stili di barba diversi come ispirazione per l’estate.

Se consideriamo gli eventi internazionali come dei termometri per la temperatura nelle tendenze look, dall’ultimo Festival di Cannes ci arriva il messaggio che la barba è viva e vegeta. Fra gli accessori hair al maschile più interessanti, continua a piacere per la sua versatilità e soprattutto per la possibilità di portarla anche in stili più informali, che necessitano pertanto di cure meno assidue.

È importante ricordare tuttavia che una bella barba è frutto di attenzioni mirate, che si traducono nell’uso di prodotti specifici sia per mantenere la pelle ben idratata, sia per garantire un aspetto sano alla ricrescita quando diventa più consistente.

Abbiamo selezionato qui 5 stili di barba per ispirare i look estivi al maschile, con un occhio particolare alla versione corta, tendenza del momento.

1.Barba 5 o’clock shadow

Si chiama così perché si riferisce a quella lievissima ricrescita che compare nel tardo pomeriggio sui visi degli uomini che si sono rasati al mattino. L’effetto è quindi quello di un’ombra che evidenzia i lineamenti del viso, regalando un look più interessante e vissuto. È lo stile che sul red carpet di Cannes si è visto più spesso, in linea con la tendenza generale per un viso più pulito e ordinato.

2.Barba àncora

Anche in questo caso il nome deriva dal riferimento all’àncora e alla sua caratteristica forma. Questo stile, che trova nel personaggio di Tony Stark interpretato da Robert Downey Jr un buon riferimento, traccia un segno grafico fra baffi e barba che può essere più o meno netto a seconda della ricrescita. Richiede una certa abilità nel disegnarla e sicuramente una certa costanza nella manutenzione.

3.Barba corta e ordinata

Più presente della 5 o’clock shadow è la barba che si estende su tutto il viso ma in modo ordinato, rimanendo comunque molto corta. Come quella che porta il pilota Pierre Gasly.

4.Barba abbinata al riccio

Nel caso di capelli ricci, la tendenza attuale nella coiffure al maschile vuole un taglio non troppo corto che lasci in evidenza il boccolo pieno. Per chi vuole abbinare una barba, proprio per bilanciare la massa della chioma, il consiglio è che anche il viso sia pieno ma non troppo. James Franco è un buon esempio: ciuffo mosso e voluminoso, basette rasate, barba e baffi spessi ma non eccessivamente lunghi. In questo modo i lineamenti del viso non si perdono e l’equilibrio è garantito.

5.Barba senza baffi

Una delle ultime tendenze grooming è quella che riscopre la barba senza baffi. Segue il contorno del viso, lasciando libera la zona intorno alle labbra e al naso. Uno stile che risente di un’ispirazione vintage ma che diventa contemporanea grazie alla forma della barba, compatta e arrotondata. Il rapper britannico Stormzy ne ha fatto uno dei tratti distintivi del suo look.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Illumina Collection by KH Hair Creative and Colour Teams

The Illumina Collection by the KH Hair Creative and Colour Teams showcases the beauty of Illumina colour. In collaborazione con Wella Professionals, la Illumina Collection...

Sharon Stone: la regina del mitico Pixie Cut

Oltre che per la sua classe e bellezza, Sharon Stone è diventata celebre per il suo leggendario Pixie Cut, un taglio che l’ha resa...

Wahl Professional lancia la campagna “Make it With Wahl”: Innovazione e impegno per il futuro

Wahl Professional, da oltre un secolo, rappresenta il massimo livello di eccellenza nel campo degli strumenti elettrici per barbieri, grazie alla sua continua innovazione...
Pubblicità
Pubblicità