29 Maggio 2024

DAVINES a Torino con HAIR ON STAGE: l’evento globale più atteso dai parrucchieri

Pubblicità

Piu di 1200 hairstylist si sono riuniti a Torino per esplorare trend e nuovi progetti sostenibili sotto il segno di Davines.

Hair on Stage torna finalmente in Italia sul palco prestigioso delle OGR a Torino per l’attesissimo evento globale di Davines. L’evento è l’incontro di stilisti italiani e stranieri che condividono bellezza e sostenibilità, valore fondante e radicato profondamente nell’essenza dell’azienda Davines.

Il filo conduttore di tutto l’evento degli hairshow è stato il concetto creativo “You are that»: un messaggio di grande impatto che mette al centro l’individualità e la diversità, valori e concetti condivisi e apprezzati dalla consistente platea presente e fatta di mille clienti e parrucchieri italiani presenti.

Ospiti speciali sul palco di Hair On Stage

Sul palco dell’evento sono stati protagonisti due ospiti di eccezione: lo scrittore e psicologo Paolo Crepet che durante il suo intervento in collegamento da remoto ha fatto riflettere sull’importanza della passione in tutto quello che si fa e la condivisione. “Progettare insieme, affrontare sfide, incontrare persone, è questo il senso di quello che facciamo“, il senso della comunità o della community sui cui Davines tra la sua forza per realizzare tutti i progetti e dare vita alla realizzazione dei propri sogni. Il Professor Crepet ha salutato e ringraziato chiudendo l’intervento con una sua citazione finale: “L’uomo da solo non ha mai fatto niente“.

Un altro degli ospiti presenti sul palco è stato Paolo Morello volontario e responsabile di Sea Shepherd Italia, il movimento per la salvaguardia degli oceani ha testimoniato come sia importante prendersi cura della terra dove noi siamo ospiti e dobbiamo averne rispetto e prendercene cura.

Tutti i protagonisti degli hair show e le loro creazioni

TOM CONNELL

“A pile of not so little things”, ci accompagnerà nel processo creativo di Tom Connell, Direttore Artistico Davines: le immagini di alcune sue campagne prenderanno vita sul palco dividendosi in quattro capitoli distinti ed un unico gran finale.

La nostra intervista esclusiva a Tom Connell Hair art director di Davines

La redazione di Estetica ha incontrato e intervistato Tom Connell nel backstage dell’evento, un’atmosfera magica ed eccitante al tempo stesso. Vedere tutto il lavoro che c’è di preparazione di uno show di quella portata è stato davvero un privilegio che solo chi fa il nostro lavoro può apprezzare. Ecco la prima domanda che gli abbiamo rivolto:

Come fai ogni volta a trovare l’ispirazione giusta e quale è l’ingrediente segreto nel tuo lavoro?

Penso che si possa trovare ispirazione ogni giorno, dalla vita quotidiana, lavorando sulle idee. Il mio mentore Trevor Sorbie ha sempre detto che se hai una piccola antenna in testa e che ti guardi sempre intorno, potrebbe essere l’inizio di un’idea. Qualcosa che si trova in un ristorante o in un bar. Potrebbe essere un motivo a colori oppureessere una canzone. Qualcosa che attira la mia attenzione anche se non ne capisco subito il motivo ma poi è li ad aspettarti e si trasforma in un qualcosa che diventa concreto.

Le tendenze si creano o si seguono?

In generale penso che oggi le tendenze durino molto poco perché il mondo va troppo veloce, con il mio telefono posso guardare in pochissimo tempo centinaia di immagini. Credo che quello che conti davvero oggi sia l’individualità. Vale lo stesso per la moda, per gli abiti, si attinge un pò ovunque, è quella la vera forza.

Il tema di questo show è la magia, che cosa è magico per te mentre lavori?

Penso che ogni artista metta sempre quel qualcosa che fa sentire la persona speciale. Si può pianificare, si può provare, ma fino a quando non si arriva sul palco e ancora fino a quando si fa il taglio di capelli e non si mette in moto tutta la macchina, la magia non può iniziare.

Quanto è importante la squadra in un lavoro creativo come questo?

Tutti i lavori creativi come il nostro hanno bisogno di una squadra, dove ognuno ha delle abilità molto uniche. Come in un’orchestra, hai bisogno di qualcuno che suoni i violini, qualcuno che suoni la base del violoncello. L’importante è che ci siano tutti individui con caratteristiche e professionalità diverse, con senso critico spiccato e che contribuiscano.

Cosa significa per te avere la fiducia rinnovata di un grande gruppo come Davines?

Significa che sono in una posizione privilegiata e ho ottenuto la libertà creativa. Un impegno che prendo molto seriamente, sapere che si portano le persone a spendere in maniera saggia e consapevole, il concetto etico alla base del mondo Davines. La cosa importante è mantenere l’emozione, metterci il cuore quando si va sul palco, è importante essere autentici e cercare sempre la verità in tutto quello che si fa.

Ci puoi anticipare quali saranno gli hairtrend del 2024? Colori e tagli?

Ascolta il video e scopri la risposta di Tom qui:

DAVIDE DIODOVICH

La ricerca del bello, naturale ed artistico, condiziona e caratterizza tutto il suo percorso professionale. Dotato di grande tecnica ed estro creativo, possiede un importante talento: esaltare la bellezza autentica di ogni individuo senza stravolgerla. Oggi sul palco ha raccontato il suo approccio alla bellezza ispirato dalle differenti tonalità della luce proponendo sei look biondi raffigurati da  donne eteree ed estremamente raffinate.

MIRELA ZEN

Vincitrice del World Style Contest nel 2018 e consacrata poi al WWHT come Colour Ambassador e da allora la sua indomabile creatività ci ha sempre stupiti. Il suo show oggi è fatto di  eleganza nell’esagerazione con dj sul palco ed un tributo al colore made with Davines, eccentrico o sofisticato, ma comunque forte e portabile.

JESUS OLIVER

Da oltre vent’anni è un pilastro dell’education nazionale e internazionale di Davines. Spinto dalla passione per l’esplorazione, dall’amore per l’individuo e dalla sua necessità di creare, nutrendosi della cultura di numerosi paesi in cui è vissuto, ha creato un proprio stile di taglio che prende il nome di Stylosophy. Nel suo show porta il concetto di «noi» un lavoro corale fatto da lui e dal suo team, con un ospite di eccezione, l’hairstylist Rino Riccio, italiano basato a Londra con il suo salone Manifesto. Duettano sul palco per presentare le loro proposte.

CANDICE MCKAY

Da quando ha vinto il Davines World Style Contest nel 2010, ha compiuto un viaggio affascinante presentando le proprie collezioni in oltre 43 Paesi e vincendo numerosi premi internazionali. Spinta dalla sua passione per la formazione, è diventata mentoring Talent Green House, il programma di formazione internazionale di Davines dedicato ai giovani talenti di questa industry. Il suo show ci parla di “Sonder” la sua ultima collezione.

MAURIZIO FERRETTI & IL TEAM EDUCATION ITALIA

Vi siete mai chiesti come sarà la professione dell’hairstylist nel futuro? Secondo Davines, funzionerà come un’orchestra: ognuno deve sviluppare e coltivare il proprio talento e dovrà riuscire a suonare una sinfonia perfetta insieme agli altri per il raggiungimento dell’obiettivo comune. La dimostrazione di questo concetto ce la mostra il  team di Davines Education Italia capitanato da Maurizio Ferretti – Davines National Master Trainer, portando usl palco look realizzati da tutto il team italiano.

YOU ON STAGE

Da sempre Davines investe sulla crescita personale e professionale per questo HOS è stato il palcoscenico perfetto per inaugurare You on Stage, il concorso tutto italiano che vede 5 talenti del Talent Green House sfidarsi sul palco dell’Hair on Stage. La vincitrice votata da una giuria tutta Davines è stata Eugenia Sosyuk, con un look dall’ispirazione marina in cui il colore la fa da protagonista.

Per rimanere aggiornato su Davines e sui suoi eventi per professionisti segui il nostro canale Instagram @davineseducation 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Registrati a Salon International 2024: l’evento principale per la celebrazione dell’acconciatura nel Regno Unito

Salon International 2024 sarà più bello che mai: segna questo appuntamento e sii il primo ad accedere ad aggiornamenti esclusivi registrandoti oggi! Aspettati tre giorni...

Luisa Ranieri: frangia a tendina e nuovo colore per i suoi capelli

Cambio look capelli per la protagonista di Parthenope di Paolo Sorrentino, che approfitta della Croisette per sfoggiare una nuova, acclamatissma acconciatura.   Luisa Ranieri ha...

La potenza e i benefici straordinari di Screen Pure D’Argan

Se desideri il meglio per la tua bellezza e non puoi fare a meno delle coccole come in una Spa, Pure D’Argan di Screen...
Pubblicità
Pubblicità