24 Aprile 2024

Come rendere accogliente il barber shop: la case history di Barberino’s

Pubblicità

Il servizio non è l’unico fattore importante per rendere il barber shop un luogo di benessere. L’attenzione al cliente si declina su più fronti, dal design alla formazione del team.

Come creare un’atmosfera di benessere è un tema che da sempre riguarda il settore acconciatura. La consapevolezza di oggi è che salone coiffure e barber shop debbano essere studiati in base alle loro specificità. Con l’aiuto di Michele Callegari, co-founder e CEO di Barberino’s, approfondiamo quali sono gli aspetti da valutare per rendere il barber shop un luogo accogliente, dove il cliente entra non solo per il servizio.

“Negli ultimi anni si punta sempre di più alla personalizzazione dell’esperienza” spiega Michele Callegari “ciò significa in primis consulenza curata e su misura per ogni ospite. Sì, siamo nell’epoca degli influencer, ma quello che l’ospite cerca non è solo un modo per riprodurre un look, quanto piuttosto un modo per interpretarlo, farlo suo, un modo per esprimersi e sentirsi bene con se stesso, alle sue condizioni”.

I due fondatori di Barberino’s: Michele Callegari a destra e Niccolò Bencini a sinistra

A parte l’offerta servizi, in cosa un barber si differenzia da un salone coiffure dal punto di vista della creazione di un ambiente di benessere?

Mentre entrambi i tipi di luogo offrono servizi di taglio e styling dei capelli, un barber si concentra maggiormente su uno stile di servizio tradizionale, sull’attenzione alla cura della barba e dei baffi: da noi è possibile vivere l’esperienza tradizionale a 360° attraverso veri e propri rituali con panni caldi che permettono al nostro ospite di sentirsi coccolato e di provare sensazioni che da tempo non provava. Un barber si concentra anche sulla creazione di un ambiente accogliente che richiami il comfort delle più antiche tradizioni: ad esempio i nostri shop sono allestiti con poltrone artigianali da barber create e progettate a Catania.

Il barber shop, infine, rappresenta un salotto: il cliente sa che le persone che si siedono a fianco condividono in linea generale interessi e stile di vita simili e questo rafforza l’identità e il senso di appartenenza al brand di un ospite.  

Foto courtesy of Barberino’s

Quali sono le attenzioni extra grooming che avete messo a punto per mettere il cliente a proprio agio?
Il nostro desiderio è che i nostri ospiti, quando entrano da Barberino’s, abbiano la possibilità di riappropriarsi del proprio tempo. Una condizione che offriamo anche prima dell’arrivo in salone. Tramite la nostra app, infatti, è possibile non solo prenotare i servizi desiderati, ma anche personalizzare la propria esperienza sul posto, rispondendo ad alcune semplici domande. Ad esempio, si ha la possibilità di scegliere se si preferisce un approccio più o meno formale, facendosi dare del “tu” oppure del “lei”.

Chi lo desidera può indicare dei piccoli appunti prima del proprio arrivo, per esempio segnalando di non essere in vena di chiacchiere, oppure può scegliere l’opzione digital detox: chi non vuole essere disturbato durante la seduta può consegnare al barber lo smartphone, che verrà messo al sicuro e riconsegnato al termine dell’esperienza. In negozio, aggiungiamo altre piccole coccole, come per esempio la birra Grimbergen o il caffè di Caffitaly che offriamo nei corner ristoro.

Foto courtesy of Barberino’s

Secondo la vostra esperienza, quali sono gli elementi che rendono accogliente lo spazio barber, dal punto di vista del design?
Ogni angolo del negozio deve essere studiato nei minimi dettagli per favorire il comfort degli ospiti. Per esempio i colori: noi abbiamo scelto le nuance tenui del verde acqua, che hanno un effetto rilassante; anche l’illuminazione va studiata in modo da dare il giusto supporto ai lavori di precisione del barber, senza però affaticare o disturbare il cliente. Infine, l’atmosfera deve comunicare benessere: nel nostro caso lo stile vintage trasmette un senso di accuratezza. I rubinetti in ceramica e le maniglie a conchiglia in ottone anticato sono chicche che abbiamo recuperato dai saloni di una volta. Le poltrone in pelle, realizzate a mano in Sicilia da artigiani specializzati, utilizzano gli stampi originali del secolo scorso. Si ha la sensazione di tornare indietro nel tempo, senza rinunciare alle comodità del presente.

Foto courtesy of Barberino’s

Parliamo di formazione dei collaboratori…

Crediamo che una giusta formazione sia la base per trasformare una semplice necessità, quella di farsi la barba o tagliarsi i capelli, in un vero e proprio piacere. Per fornire un servizio di eccellenza la formazione dei barbieri diventa pertanto fondamentale. Per questo motivo abbiamo fondato la Barberino’s Barber School, un percorso formativo completo aperto a tutti quei professionisti che vogliono riscoprire o migliorare le loro competenze e conoscenze pratiche nel mondo delle barberie, non solo i nostri affiliati. Ci siamo ispirati ai corsi tipici del mondo dell’hotellerie in quanto crediamo che il principio del servizio verso l’ospite sia comune ai due mondi. Barberia, ma anche inglese, marketing customer care, time management, problem solving, comunicazione, empatia sono tutti strumenti utili al barbiere nel suo lavoro quotidiano e che contribuiscono anche a creare un’esperienza gradevole per gli ospiti.

Barberino's-DSC_0109

Foto courtesy of Barberino’s

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Federica Pellegrini: il nuovo taglio della regina del nuoto

Un nuovo haircut sorprendente, fresh & Young. Sempre attentissima ai suoi hair look, la campionessa olimpica sa sorprendere ogni volta quando sceglie una nuova...

Neaty è il Noleggio di Asciugamani di Alta Qualità per il parrucchiere

Il servizio di noleggio offerto è innovativo, sostenibile ed economico. Come funziona nel dettaglio questo servizio su misura per il parrucchiere. Lavare gli asciugamani da...

ADI: ricerca e passione per l’eccellenza

Quel che unisce i due fondatori ADI è la passione per la ricerca dell’eccellenza nel settore coiffure. Conosciamoli meglio. ADI opera nel settore della bellezza...
Pubblicità
Pubblicità