18 Aprile 2024

Ritorno al lavoro: idee capelli per tagli pratici

Pubblicità


L’estate sta finendo, anzi… è finita. C’è bisogno di qualche nuova idea per tornare alla routine con tagli capelli pratici per affrontare l’inizio dell’autunno. Ecco qualche ispirazione.

Le vacanze estive sono giunte al termine, è arrivato il momento di ritornare al lavoro. Mentre riprendiamo la nostra routine quotidiana, è il momento ideale per un cambiamento fresco e dinamico al nostro hair look. Ecco cinque tagli di capelli pratici per affrontare al meglio il ritorno al lavoro dopo le vacanze.



Ritorno ai mitici Anni 90: il bob asimmetrico


Il bob asimmetrico è un taglio di capelli corto e moderno che aggiunge un tocco di eleganza alla tua immagine, con un inconfondibile tocco anni Novanta. Caratterizzato da una lunghezza leggermente più accentuata da un lato rispetto all’altro, questa acconciatura è facile da gestire e richiede pochissimo tempo per la messa in piega. È perfetto per donne dinamiche che desiderano uno stile sofisticato e fashion per il ritorno in ufficio.


Un classico delle acconciature pratiche: il Pixie Cut


Se cerchi un taglio di capelli pratico per il tuo rientro dopo le vacanze… il pixie cut è la scelta ideale. Questo stile corto e di carattere, giovanile ma adatto a qualsiasi età, richiede poco tempo per la manutenzione quotidiana. È perfetto per le donne che cercano un look accattivante e di tendenza senza dover trascorrere ore davanti allo specchio.

Taglio lungo ma non troppo: il Long Bob


Il long bob – per le più fashioniste… semplicemente “Lob” –  è un haircut versatile che si adatta a molte forme del viso e stili di vita. È leggermente più lungo del classico bob, il che significa che puoi ancora legarlo o intrecciarlo quando le circostanze quotidiane o di lavoro lo richiedono. Super liscio oppure wavy, come nell’immagine che segue, il Lob è la scelta migliore per chi desidera un look professionale dal tocco leggermente… effortless.


Il taglio pratico dal tocco rock: lo stile Shaggy


Il taglio shaggy è una scelta perfetta se cerchi qualcosa di pratico per il rientro dopo le vacanze, all’insegna dello stile naturale. Questo tipo di acconciatura, versione ammorbidita dei più audaci (e “sbilenchi”) Mullet anni Ottanta, offre diverse lunghezze, scalature e stratificazioni. Caratteristiche, queste,  che rendono lo Shaggy ideale per tipologie ondulate o mosse, oppure per chi voglia dare un piccolo shock ai propri capelli lisci e sottili. È una scelta pratica che richiede poco tempo per la messa in piega e regale un aspetto giovane e alla moda.


Taglio Medio e riccio con Frangia


Opzione affascinante e vagamente vintage, che richiama le acconciature curly degli anni Ottanta. I ricci fluidi aggiungono un tocco di romanticismo, mentre la frangia incornicia il viso in modo elegante. Questo taglio è versatile, adatto a molte occasioni, e richiede una manutenzione minima. È ideale per chi desidera una haircut che valorizzi i ricci naturali e conferisca un’aria minimamente sofisticata. Con il taglio lungo riccio con frangia, sarai pronta per qualsiasi avventura autunnale, dal lavoro all’aperitivo.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Il ritorno del Bleach Blonde: dal Punk al glamour primaverile

Tra le tendenze colore capelli di questa primavera c’è un revival che ha catturato l’attenzione anche in chiave glamour: la tonalità Bleach Blonde. Iconica colorazione...

Tendenze capelli uomo primavera 2024: il Mullet maschile

Si presta a diverse interpretazioni, visto il suo carattere spiccatamente unisex. E in effetti, anche nella versione al maschile, il Mullet sta spopolando in...

Un nuovo Hair Look per Belen Rodriguez: è davvero quel che sembra?

Da qualche giorno non si parla d’altro, ma siamo sicuri che non sia un colpo di teatro? Ecco la verità sul nuovo taglio di...
Pubblicità
Pubblicità