16 Giugno 2024

Capelli biondi estate 2023: dal biondo Barbie a tutte le sfumature più richieste

Pubblicità

Per un’estate bionda c’è più di una sfumatura fra cui scegliere, trovando la più adatta a seconda delle cromie personali e del taglio. Ecco i suggerimenti sulle 7 più di tendenza.

Il biondo chiama l’estate: ogni anno, nei mesi più caldi, la voglia di capelli dorati si ripropone. E ogni anno fanno capolino delle sfumature che rendono questa colorazione sempre attuale. A prescindere da quale nuance si scelga, i consigli per una buona manutenzione, soprattutto in vacanza, valgono per tutte.

Manutenzione dei capelli biondi: le buone regole

Applicare la protezione solare sempre, perché l’azione dei raggi UV in estate si fa sentire tutto il giorno, non solo quando siamo sdraiati in spiaggia. Sciacquare i capelli con acqua dolce dopo il bagno in mare, mentre a casa è necessario dotarsi di shampoo specifico per capelli colorati, conditioner nutriente da usare a ogni lavaggio, prodotto antigiallo e maschera rigenerante da applicare almeno una volta a settimana. Infine, ricordarsi che le alte temperature durante lavaggio e asciugatura aprono le squame, quindi preferire acqua tiepida o fredda, così come un phon poco caldo e distante dalla chioma.

Con queste attenzioni possiamo proteggere e conservare il biondo che abbiamo scelto più a lungo. Vediamo insieme fra quali sfumature possiamo spaziare.

Biondo Barbie un trend mondiale

Sulla scia del film di Barbie, ovviamente il biondo solare e luminoso è uno dei favoriti per questa estate. La tonalità desiderata è quella dell’interno della buccia di una banana. Per ottenerla al meglio la chiave sta nel mantenere la stessa profondità di biondo brillante su radici, lunghezze e punte.

Il biondo miele una scelta perfetta per l’estate

Caldo e gradevole, il biondo miele è quello baciato dal sole. Risalta bene sia sul liscio sia sul riccio perché esalta i chiari scuri con naturalezza, restituendo un effetto morbidamente movimentato.

Biondo scuro per un effetto anti age

Sulla scia del desiderio di scaldare le temperature colore, il biondo scuro è un passo in più rispetto al miele. Molto sfaccettato, con impercettibili sfumature rose gold, potrebbe definirsi un bronde. Il risultato è elegante, morbido, dall’aspetto più naturale, ha quasi un effetto anti age.

Per tutte le carnagioni c’è il biondo cenere

Con un tono freddo, questo biondo ha una sfumatura che tende al grigio e si adatta bene a tutte le carnagioni. La sfumatura del biondo cenere è un po’ delicata, va protetta con una buona manutenzione. Un conditioner ravvivante aiuta a tenere il colore integro, raccomandato soprattutto se ci si espone tanto al sole.

Un biondo Scandi che non passa inosservato

È la tonalità di chi vuole essere bionda senza compromessi. Al posto di una nuance soft si preferisce una colorazione dichiarata, che si nota facilmente tra la folla. Un po’ come quello che ha indossato anche Cara Delevingne.

Un mix di due colori per il biondo fragola

Sulla base bionda emerge una tonalità ramata che porta al biondo fragola e blorange. Un buon modo per avvicinarsi ai crazy color con moderazione. Perfetto sulle carnagioni calde.

Biondo a bassa manutenzione

Lo chiamiamo così perché è quello che non disdegna mantenere le radici più scure. La manutenzione pertanto si effettua solo su alcuni punti, ovvero intorno al viso per conservare la luminosità. Un buon compromesso per non rinnovare il colore integralmente ogni sei settimane, che durante il periodo di vacanze potrebbe risultare meno comodo, e per integrare una ricrescita dall’aspetto naturale ma non trascurato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Crop Bob: il ritorno del caschetto anni Novanta

Era super voguish 30 anni fa, ma non ha mai smesso di essere trendy, anche se quest’estate lo è ancora di più. Vediamo le...

Alla ricerca del riccio perfetto con Roverhair

I capelli ricci sono un elemento per valorizzare la propria personalità. Un concetto al quale il mondo della bellezza si ispira per poter rappresentare e celebrare...

Acconciature Bouffant: il grande fascino della cotonatura Vintage

L’estate 2024 è all’insegna del super volume. Lo styling Bouffant è sempre più trendy, vero e proprio omaggio alle cotonature Vintage degli anni ‘60/’70 Le...
Pubblicità
Pubblicità