14 Luglio 2024

Il nuovo rosso di Baby K non passa inosservato

Non solo un nuovo disco, ma anche un nuovo look. La rapper italiana abbandona il platino per un rosso acceso che ha i riflessi dell’estate.

Baby K non è una ragazzina. Pseudonimo di Claudia Judith Nahum, classe 1983, al quarantesimo compleanno quest’anno, ha debuttato nel mondo della musica dal 2008. Da allora, con costanza e una buona dose di professionalità, singolo dopo singolo, è arrivata al successo. Collaborazioni con Max Pezzali, Tiziano Ferro, Giusy Ferreri e Mika fra gli altri, un libro edito con Mondadori dal titolo Come diventare femmina alfa, diversi dischi di platino e numeri da hit hanno accompagnato i suoi anni nel mondo della musica, cui da giugno si aggiunge l’uscita dell’ultimo singolo M’ama non m’ama.

Il total black

Durante la sua carriera Baby K ha sorpreso i fan con hairlook sempre diversi, dimostrando un rapporto disinvolto con la sua bellezza e con i suoi capelli.

Per esempio, nel 2015, all’epoca del tormentone Roma-Bangkok con Giusy Ferreri, li portava nerissimi, con frangetta piena ad altezza sopracciglia. Un look che la rendeva ben riconoscibile grazie anche alle lunghezze maxi che portava sciolte e accompagnate da cappellino con visiera.

Getty Images

Il biondo diva

Con l’uscita del singolo Voglio ballare con te nel 2017 Baby K spiazza i fan con lunghezze biondo dorato e onde morbide. Aveva dichiarato alla stampa di sentirsi mora dentro, ma di voler cambiare aria per dimostrare che era iniziata una nuova era (anche) nella sua musica.

Il total white

Nell’estate 2020 Baby K è il volto della campagna Pantene insieme a Chiara Ferragni, che compare in un cameo role nel singolo Non mi basta più pubblicato nel giugno dello stesso anno. Le lunghezze son sempre maxi, cambia il tono di biondo che diventa più freddo. Baby K ormai è ben conosciuta e si permette divertissement come quelli di coinvolgere l’influencer nel suo video e di citare proprio Pantene nel testo della canzone: “Tu fra queste bambole sembri Ken / Ti ho in testa come Pantene”.

Getty Images

Il biondo scuro

Nel 2021, con l’uscita dell’album Donna sulla Luna, Baby K torna a un biondo contrastato, più scuro in radice e più luminoso sulle lunghezze.

Getty Images

La sorpresa in rosso

Reduce dal tour primaverile 2023, a metà giugno Baby K ha lanciato l’ultimo singolo M’ama non m’ama presentando un look di rottura. Pur mantenendo le lunghezze, ha optato per un rosso aranciato vivacissimo che ha potuto esibire dal vivo al concerto per il Pride di Milano. E anche in questo testo cita un riferimento coiffure: “Lo diceva il mio parrucchiere / che due serate insieme non è l’America”. Insomma, i capelli per Baby K hanno più di un significato: da cartina tornasole dei suoi cambiamenti personali e professionali a ispirazione musicale. Chissà cosa si inventerà la prossima volta?

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Hairlobby si rinnova

Momenti di grandi cambiamenti per HairLobby, l’associazione datoriale che EsteticaHAIR ha finora sempre sostenuto. A due anni esatti dal debutto operativo della prima compagine...

Il diavolo veste Prada: Miranda Priestly e la sua iconica acconciatura

Con la notizia del sequel è tornato in auge un film che ha fatto epoca. Come hanno fatto storia le acconciature delle sue protagoniste,...

Parlux talks: la parola ai parrucchieri!

Parlux è da sempre impegnata a supportare il lavoro dei parrucchieri, ascolta le loro esigenze traducendole in strumenti moderni, di alta qualità, affidabili e...
Pubblicità
Pubblicità