2 Marzo 2024

Estate 2023: i migliori tagli capelli per bambini

Pubblicità


Con le vacanze c’è bisogno di qualcosa di allegro con un tocco d’eleganza anche per i più piccoli. Vediamo le tendenze capelli bambini per questa estate.

Le tendenze capelli estivi per bambini e bambine richiedono freschezza e giocosità, un pizzico di creatività, un po’ di eleganza e divertimento. Sono questi i giusti ingredienti, con un occhio ai tagli più adulti, che rendono vincente un’acconciatura estiva per i più piccoli.

La “cresta”

L’estate ha portato con sé un taglio di capelli per bambini che spopola da ormai diverso tempo: la cresta. Questo hair look sempre trendy ha rapito l’attenzione di genitori e bambini, trasformando le teste dei più piccoli in vere e proprie opere d’arte. Top Trend tra i tagli per bambini dell’Estate 2023, la cresta conferisce un aspetto “punk”, ma con un certo ordine.

Tagli bambini spazzola

Styling mosso con frangia


Scelta alla moda con un leggero tocco anni Ottanta, è tra le acconciature per bambine più cool dell’Estate 2023. Questo stile versatile permette di creare acconciature carine e giocose. I ricci naturali conferiscono un look vivace, mentre la frangia aggiunge un tocco di dolcezza. La scelta perfetta per le piccole fashioniste in erba!


Il taglio Shag


Lo styling capelli shag per bambine è uno dei trend più gettonati tra le tendenze capelli bambine di questa estate. Questo taglio caratterizzato da strati disordinati e texture vivaci dona alle piccole un look fashion e pieno di personalità. Con un mix di lunghezze e movimento, il taglio shag è perfetto per le bambine che vogliono sfoggiare uno stile unico e spensierato.

Lo scalato medio “adulto”

Questo stile fresco e moderno, che strizza l’occhio a tagli adulti, ha dominato le teste dei più giovani, offrendo un aspetto alla moda e curato. Lo scalato “adulto” è ancora in alto nella classifica dei tagli capelli estivi per bambini, ed è caratterizzato da ciocche di capelli perfettamente tagliate e sfumate, scalate il giusto per ottenere un effetto… perfettamente spettinato, con leggerezza e movimento. Lo scalato “adulto” per bambini è quello che si può definire… un taglio da ometto.

Gli Space Buns

Due piccoli chignon sulla sommità, noti come space buns,  sono un’acconciatura divertente e giovanile, oltre che semplice da creare. I capelli sono raccolti in due chignon, uno per lato della testa, e possono essere realizzati in varie grandezze a seconda del tipo di capelli. Questi “buns”, ideali per hair look estivi per bambine, danno il massimo se deliberatamente messy e non strutturati: un’estetica spensierata, divertente e giovanile, perfetta per le vacanze ma replicabile anche per il resto dell’anno.

Il taglio rasato lateralmente

Un taglio anni ’50 attualissimo tra i tagli estivi per bambini 2023, divenuto un classico intramontabile anche per gli adulti. Il trend di quest’anno non prevede rasature particolarmente esasperate, niente effetto “a zero”. Sì a qualche millimetro in più sui lati e, ad accompagnare il tutto, timide ciocche a incorniciare la fronte, non esattamente un ciuffo. Sommità con effetto naturale, lunghezze discrete per creare contrasto con i lati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Il Taglio Shullet: il mix vincente tra due haircut

Sono sempre più trendy le mescolanze, la fusione tra due tagli per ottenere ibridi vincenti. È il caso dello Shullet, eccentrico e sempre più...

Capelli lunghi nel 2024? È un grande sì

Per chi se lo stesse chiedendo, no, non viviamo in un mondo di bob. Se il taglio medio imperversa, il lungo resiste e con...

Incontra i finalisti degli International Hairdressing Awards 2024!

Domenica scorsa, gli International Hairdressing Awards hanno annunciato i 18 finalisti del concorso 2024 con una trasmissione in diretta mondiale. Gli International Hairdressing Awards  hanno annunciato ieri...
Pubblicità
Pubblicità