21 Aprile 2024

L’incoronazione Reale: tra passato e presente tutte le consorti diventate Regine

Pubblicità

Mentre contiamo le ultime ore fino all’incoronazione del re Carlo III e della regina Camilla, spostiamo per un momento l’attenzione dal monarca alle gentili consorti.

Dalle sfortunate circostanze che circondano la morte prematura di Diana, principessa del Galles nel 1997, si è parlato molto del ruolo che Camilla potrebbe svolgere nella vita di Charles. Il loro successivo matrimonio, l’8 aprile 2005, ha concretizzato la posizione di Camilla in veste ufficiale. 

Tuttavia, la speculazione è rimasta diffusa sul fatto che sarebbe mai diventata regina. L’idea del titolo di Principessa Consorte è stata accarezzata per anni, fino a quando Sua Maestà la Regina Elisabetta II ha annunciato il 6 febbraio 2022 – 70 anni esatti dalla sua ascesa al trono – il suo desiderio che Camilla fosse conosciuta come Regina Consorte. E così è stato, almeno fino a The Coronation questo sabato e precisamente il 6 maggio 2023. Da quel momento in poi, sarà semplicemente conosciuta come la regina Camilla.

Quindi, con in mente l’argomento dei Royal Consorts, abbiamo pensato di stilare un elenco di 8 delle protagoniste più attraenti e fotogenicche che hanno svolto la funzione. Alcuni sono ancora con noi, mentre altre purtroppo hanno lasciato le loro responsabilità reali alla generazione successiva.

1. Principessa Grace di Monaco

Sarebbe difficile contestare che Grace Kelly fosse tutt’altro che la più bella consorte reale che il mondo abbia mai conosciuto. Eleganza personificata, l’attrice americana di Hollywood ha incontrato il Principe Ranieri III di Monaco mentre partecipava al Festival di Cannes nell’aprile 1955, lo stesso anno in cui vinse l’Oscar come migliore attrice per il suo ruolo in La ragazza di campagna.

Dopo un fidanzamento durato un anno, si sposarono nell’aprile del 1956. Tragicamente, la Principessa Grace morì nel 1982 all’età di soli 54 anni per le ferite riportate in un incidente d’auto.

2Regina Rania di Giordania

Proprio come la Principessa Grace di Monaco, Sua Maestà la Regina Rania Al Abdullah di Giordania, ha subito un enorme cambiamento di vita quando ha sposato l’allora Principe Abdullah bin Al Hussein nel 1993. Dopo essersi laureata in Economia Aziendale presso l’Università Americana del Cairo, aveva intrapreso una carriera imprenditoriale di successo sia nel settore bancario che in quello informatico. 

Da quando è diventata regina consorte sei anni dopo il suo matrimonio, Rania si è impegnata a migliorare la qualità e l’accessibilità dell’istruzione statale in Giordania, oltre a lavorare duramente per migliorare i servizi di protezione dei bambini e della famiglia all’interno del paese.

3Regina Suthida della Thailandia

La storia della bellissima regina Suthida di Thailandia è come una favola che diventa realtà, anche storia prima di diventare la quarta regina consorte del re Vajiralongkorn nel 2019! 

Dopo la laurea, Suthida ha lavorato come assistente di volo per diversi anni con la Thai Airways, prima di entrare a far parte del Royal Thai Army, dove è salita al grado di generale. Servendo anche come parte del comando di sicurezza reale, Suthida divenne presto legata sentimentalmente al futuro re. Si sono sposati il ​​1° maggio 2019 e la sua incoronazione come regina consorte è avvenuta 3 giorni dopo.

4Regina Jetsun Pema del Bhutan

La bellezza naturale e il fascino della regina Jetsun Pema del Bhutan, la consorte più giovane del mondo hanno fatto una grande impressione quando lei e suo marito, il re Jigme Khesar, hanno partecipato al funerale di Sua Maestà la Regina Elisabetta II a Londra il 19 settembre 2022.

La coppia si è sposata nell’ottobre 2011 durante una tradizionale cerimonia buddista che ha combinato sia l’incoronazione che le nozze nuziali. Entrambi hanno studiato nel Regno Unito e condividono la passione per l’arte e tutto ciò che è creativo.

5Regina Máxima dei Paesi Bassi

La Regina Máxima dei Paesi Bassi, nata in Argentina, è cresciuta a Buenos Aires. Si è laureata e ha lavorato negli Stati Uniti per alcuni anni negli anni ’90. Quindi Máxima ha incontrato il principe ereditario olandese Willem-Alexander a una festa a Siviglia, in Spagna. Un anno dopo, si è trasferita a Bruxelles e il loro matrimonio è avvenuto il 2 febbraio 2002.

Máxima è diventata regina consorte il 30 aprile 2013, quando gli è succeduto il marito, la regina Beatrice, che aveva abdicato in suo favore.

6Regina Letizia di Spagna

La Regina Letizia di Spagna è entrata sotto i riflettori al funerale di Sua Maestà la Regina Elisabetta II. Lì, la sua presenza ha acceso molto l’interesse del pubblico per la famiglia reale spagnola. Il background di Letizia è molto borghese, poiché non ha sangue aristocratico di cui parlare. Prima di sposare il re Felipe VI nel maggio 2004, la sua carriera era stata solidamente basata sul giornalismo. Aveva lavorato per diverse testate giornalistiche e media, tra cui Bloomberg e CNN+. 

Da quando è diventata regina consorte dopo l’abdicazione del re Juan Carlos I nel 2014, il lavoro della regina Letizia si è concentrato principalmente sulle questioni sociali come i diritti dei bambini, la cultura e l’istruzione.

7Principe Filippo del Regno Unito

Nessuno ha detto che questa doveva essere una lista tutta al femminile. Tutti i monarchi regnanti hanno un consorte reale, maschio o femmina che sia! Il Principe Filippo di Grecia e Danimarca divenne Sua Altezza Reale il Duca di Edimburgo in occasione del suo matrimonio con la defunta Regina Elisabetta II nel 1947. Rimase lealmente al suo fianco per i successivi 75 anni, fino alla sua morte nel 2022 all’età di 99 anni.

8Regina Alexandra del Regno Unito

Per concludere con una nota storica, abbiamo incluso la bellissima ed elegante Regina Alexandra che aveva la reputazione di essere gentile e generosa fino all’eccesso. Questa regina danese consorte del re Edoardo VII del Regno Unito aveva un abito affascinante. Avrebbe regalato oggetti inestimabili provenienti dai palazzi reali che in realtà non le appartenevano. I cortigiani reali dovevano quindi cercare con discrezione e diplomazia di recuperarli dai destinatari non così grati!

Oribi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Framesi, gli acconciatori al centro

Framesi racconta la sua lunga storia di bellezza, stile e moda, narrata dal 1945 sempre e solo attraverso le mani del parrucchiere. Multinazionale solidamente radicata...

Tagli corti e femminili: 5 look di ispirazione

Darci un taglio con le chiome lunghe richiede un atto di coraggio, soprattutto perché si teme di perdere in femminilità. Spoiler: non è così....

Capelli rossi con sfumature blu: il “red” trend di questa primavera-estate

Apparentemente inconciliabili, le tinte infuocate e le tonalità del blu si sposano in una felice combinazione cromatica: i capelli rossi con sfumature blu. Se la...
Pubblicità
Pubblicità