16 Luglio 2024

Camilla Parker Bowles: la Regina e la sua acconciatura reale


Durante l’incoronazione di Re Carlo, la regina consorte sarà la donna più osservata di Corte, nella cerimonia dell’Abbazia di Westminster.

Per anni all’ombra di un’icona di bellezza difficilmente superabile come Lady Diana, la regina consorte ha ora la sua giusta importanza a Corte, presso il popolo britannico e sulle pagine più importanti dei tabloid mondiali.

L’incoronazione di Re Carlo III del Regno Unito è quindi anche la sua più grande occasione di rivincita, con un’immagine finalmente all’altezza del suo ruolo.

Camilla Parker Bowls e Re Carlo III

Camilla Parker Bowles: lo stile very British

Dopo la dipartita dell’amatissima Regina Elisabetta, Camilla è la figura femminile più importante a Buckingham Palace, anche se la popolarità glamour di Kate Middleton e di Meghan Markle si colloca decisamente un gradino sopra allo stile old school, super British, della nuova regina consorte, Camilla Parker Bowles.


Come vuole la tradizione reale – con l’eccezione di qualche piccola concessione che si era presa Lady Diana e gli hair look reali non sono certo noti per le rivoluzioni di stile, tendendo spesso a riproporsi negli anni con qualche piccola variante. Una regola che riguarda anche le acconciature di Camilla Parker Bowles, che il 6 maggio indosserà la corona in stile Art Déco, appartenuta alla Regina Mary e impreziosita da diamanti Cullinan, particolarmente cari a Elisabetta II.

L’acconciatura di Camilla: colorazione e taglio


Negli ultimi mesi l’acconciatura di Camilla Parker Bowles ha subito qualche piccola modifica, soprattutto per quel che riguarda la colorazione, con il passaggio dal consueto biondo cenere a un più luminoso “buttery” blonde, un biondo “burro” molto vicino al bianco.


Nessuno, se non la sua hairstylist di fiducia, è al corrente dell’acconciatura di Camilla Parker Bowles per il giorno dell’Incoronazione del Re Carlo, ma non è contemplabile alcun makeover di rilievo rispetto alle uscite ufficiali, anche perché sulla sommità di Camilla “graverà” il peso di una corona.


Per il 6 maggio, quindi, dovremmo aspettarci una versione sicuramente “deluxe” dell’acconciatura classica di Camilla, da diversi anni caratterizzata da una lunghezza media, quella di un bob poco sopra le spalle, e da volumi considerevoli. Non mancheranno le celebri “wings”, le cosiddette “ali” che le incorniciano il viso con uno stile decisamente “Seventies”, vistose protagoniste di un haircut che ricorre alle scalature.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Con Kairós di Toni Pellegrino la bellezza si esprime con libertà

Da Toni Pellegrino ecco una collezione che mette in luce il momento perfetto. Kairós SS 24 è il tempo dell'emozione, della gentilezza, della bellezza....

Hairlobby si rinnova

Momenti di grandi cambiamenti per HairLobby, l’associazione datoriale che EsteticaHAIR ha finora sempre sostenuto. A due anni esatti dal debutto operativo della prima compagine...

Il diavolo veste Prada: Miranda Priestly e la sua iconica acconciatura

Con la notizia del sequel è tornato in auge un film che ha fatto epoca. Come hanno fatto storia le acconciature delle sue protagoniste,...
Pubblicità
Pubblicità