25 Maggio 2024

Crazy color: trend e ispirazioni colorate per questa primavera

Pubblicità

La voglia di colore si scopre un po’ ovunque, dall’interior design alle passerelle fashion. La coiffure non è da meno, questa primavera esplode con i crazy color più diversi.

Non possiamo più definirlo un trend passeggero. Quello dei colori pastello e dei crazy color rappresenta un filone vero e proprio, una sorta di state of mind che alcuni abbracciano come filosofia di vita e che non è più legato a un linguaggio di contestazione.

Un trend che negli anni ha preso corpo e, se all’inizio si osava solo con rosa o azzurro, oggi le tonalità si scelgono anche fra le tinte più accese, come il giallo, il verde o l’arancione. Un mood che ha contagiato fasce di età diverse, anche over 50, regalando la possibilità di sperimentare nuovi look.

Rimane il fatto che decidere di colorare i capelli con tonalità così evidenti richiede forza di volontà e livelli di autostima buoni. Perché, come conferma Cristina Vigna, colorista specializzata in Balayage, Color Correction e TetrixHair, “una volta che si è osato con un colore crazy, si rompe un tabù. Non resta altro che abbandonarsi a tutte le nuance possibili, è divertentissimo! Secondo me non c’è un colore più pazzo di un altro”.

Siamo stati per tanto tempo affascinati dal rosa, resiste o è stato sostituito da qualche altro colore altrettanto universale?

Per la mia esperienza il rosa è ancora richiesto, anche perché il pink è diventato uno stile di vita, così come il Very Peri dello scorso anno. Ora sto sperimentando diverse interpretazioni di rosa che provengono dal magenta.

Quali sono i crazy color che andranno di più nella stagione calda 2023?

Lo scorso inverno il magenta ha dettato legge, le tonalità rosse e fredde quindi sono state il must. Per la stagione calda si alleggeriscono i toni, ma si mantiene viva la nuance.

Cosa puoi dirci di giallo e arancione?

Li trovo adorabili! Restano comunque colori “non per tutti” perché sono molto connotanti.

Quali sono secondo te i criteri di scelta per il colore più adatto?

Sicuramente è importante studiare i connotati fisici, morfologici e anche psicologici della nostra cliente. Spesso la disinvoltura e il sentirsi a proprio agio con un colore vince sul resto.

Colore unico o sfumature rainbow: cosa si deve tenere in conto per optare per l’uno o per l’altro?

Personalmente mi piace ascoltare sempre le esigenze della cliente e adattarle a ciò che è attuale. Il rainbow è un colore intramontabile e sicuramente mi diverte di più dal punto di vista tecnico ma, laddove non è possibile, tendo a creare accostamenti di almeno due nuance, in modo da dare tridimensionalità al mio lavoro.

Quali sono i tuoi consigli / trucchi di manutenzione in casa e in salone per chi opta per queste colorazioni?

Il mio consiglio più grande è quello di chiedere al proprio colorista di fiducia una maschera pigmentata personalizzata, in modo da aumentare la durata del colore.

A questo punto non ci resta che sperimentare per essere più crazy che mai!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Look capelli bambini oggi: chi sceglie i tagli?

Una volta erano i genitori a suggerire il look capelli ai loro bambini, ora c’è più consapevolezza da parte dei nostri figli. Ma… come...

Evento Formativo Hair Visual Show a Verona

Dopo il successo della prima edizione a Milano nel 2023, si è conclusa con ottimi risultati il secondo evento formativo firmato HC Salon e...

TUTTO CIÒ CHE DEVI SAPERE SULLE HAIR EXTENSIONS con CHERATINA

Per le Hair Extensions Keratin Fusion, Seiseta utilizza capelli 100% qualità Remy. Questa tipologia di capelli è l'unica adatta a realizzare extensions di lunga durata e di...
Pubblicità
Pubblicità