24 Maggio 2024

Capelli corti pratici: i 5 tagli facili da gestire in poco tempo

Pubblicità

Sbarazzini, estivi, facili da gestire. Quando si parla di tagli corti pratici intendiamo questo: haircut easy & cool. 

Si avvicina l’estate e l’argomento si fa sempre più presente, nella vita di tutti i giorni e ovviamente sul web, dove le tendenze capelli sono uno dei topic più vivaci. Capelli corti pratici, quindi, per una stagione che richiede ritmi diversi da quelli del freddo. E una gestione delle acconciature più disinvolta e veloce.

Capelli corti pratici: il pixie cut

Il più versatile tra i tagli corti è anche il più amato per chi non si nasconde dietro alla definizione di “capelli corti”: se si esclude l’estremo buzzcut – il rasato (quasi) a zero – il pixie cut è realmente il taglio più corto, capace di esprimersi in un’acconciatura degna di questo nome.

Negli anni ha subito diverse trasformazioni e varianti – Bixie, Mixie… – ma la formula che sta alla base di questo fortunato taglio perfetto per capelli corti e pratici è pressoché sempre la stessa: nuca e laterali molto corti, sommità libera di essere interpretata dal tuo acconciatore secondo… il tuo gusto.

La sfericità del Bowl cut

Minimo sforzo e massimo risultato, ecco la formula vincente per capelli corti pratici. Il famoso taglio a scodella – forse più autorevole nella dizione inglese Bowl Cut – rientra in questa categoria di haircut facilmente gestibili ed è ritornato a essere trendy da qualche tempo.

Perfetto per chi ha capelli molto fini e sottili, è la quintessenza del massimo volume sulla sommità, con un bob molto corto che rimane in piega anche senza particolari sforzi, specie se avete capelli lisci. 

Capelli corti pratici: lo short Mullet

Il vituperato taglio “a triglia”, fortuna delle pop star anni 70/80, è tornato per rimanere a lungo sulle teste più coraggiose. Il Mullet non è più un tabù, ma uno dei tagli più amati/odiati anche nella primavera/estate 2023.

Se vi piace l’idea di un taglio leggermente sbilanciato verso la nuca e il collo, ecco un taglio capelli corti pratici che si presta anche nella sua versione short, con il massimo volume possibile ovviamente. 

Un classico senza tempo: il caschetto corto

Lo short bob è tra i più pratici tagli corti, eppure sicuramente una scelta di stile importante. E per essere definito “corto” è fondamentale che il carré non scenda mai sotto il livello del mento.

Se volete dargli un aspetto che, in qualche modo, vanifichi i pochi centimetri delle lunghezze, la parola chiave è volume, molto volume. E qualche onda per rendere più movimentata l’acconciatura. 

Il più hardcore: Platinum Buzz

Estremo in tutti i sensi – per essere il più corto e, di conseguenza, il più pratico – il Platinum Buzz è una scelta radical, addolcita dalla colorazione glamour per antonomasia, il biondo platino.


Se poi lo abbinate a un make-up smokey eyes, il gioco si fa ancora più intrigante, per un total look da femme fatale, perfetto per la stagione calda. Richiede un po’ di coraggio, ma gli esiti potrebbero essere… memorabili. 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Look capelli bambini oggi: chi sceglie i tagli?

Una volta erano i genitori a suggerire il look capelli ai loro bambini, ora c’è più consapevolezza da parte dei nostri figli. Ma… come...

Evento Formativo Hair Visual Show a Verona

Dopo il successo della prima edizione a Milano nel 2023, si è conclusa con ottimi risultati il secondo evento formativo firmato HC Salon e...

TUTTO CIÒ CHE DEVI SAPERE SULLE HAIR EXTENSIONS con CHERATINA

Per le Hair Extensions Keratin Fusion, Seiseta utilizza capelli 100% qualità Remy. Questa tipologia di capelli è l'unica adatta a realizzare extensions di lunga durata e di...
Pubblicità
Pubblicità