24 Aprile 2024

Disco Curls: lo styling ispirato ai mitici anni Settanta

Pubblicità

Sono tornati i mitici anni Settanta o forse, non hanno mai smesso di essere imitati. È la volta dei disco curls, i ricci della discomusic.

Dimenticate il minimalismo, la primavera/estate 2023 – almeno per quel che riguarda le acconciature – è all’insegna del motto… more is more. Voluminosi, eccessivi, super morbidi: lo styling disco curls è una delle tendenze più gettonate della stagione calda.

Disco Curls: omaggio ai Seventies

I favolosi anni Settanta non smettono di essere una delle più grandi ispirazioni quando parliamo di acconciature eccessive, agli antipodi del minimalismo. Ora è arrivato il momento di ispirarsi alla discomusic, a quel periodo sul finire del decennio che ha fatto storia.

Ma come devono essere questi mitici… ricci da discoteca? Morbidi, voluminosi, ben definiti. Meglio se divisi da una riga centrale, o incorniciati da una frangia, che rimangono due dei tratti distintivi di tutti gli anni Settanta, anche quando lo styling è molto voluminoso. Accompagnati da un make-up appariscente e immaginifico, i disco curls sembrano usciti da una fiaba metropolitana, come si può vedere in questo post di Kiernan Shipka, protagonista della serie TV Le terrificanti avventure di Sabrina.

Disco Curls: come gestirli?
Pronta a ricreare i famosi riccioli da discoteca? Si può partire da zero dopo aver usato shampoo e balsamo volumizzanti, senza dimenticare di applicare un prodotto termo protettore prima di iniziare lo styling a caldo. La fase successiva dipende dalla struttura naturale dei tuoi capelli. Se hai una chioma naturalmente già strutturata e voluminosa, un diffusore è la cosa giusta per migliorare la consistenza e il volume.

Se, al contrario, i tuoi capelli non sono proprio il massimo in termine di voluminosità, asciuga la chioma “a testa in giù” per avere un effetto “big hair”, con l’aiuto di una spazzola.

Per ottenere disco curls effetto “Settanta” ti consigliamo di utilizzare un arricciacapelli con ferri da 2 centimetri di diametro per avere boccoli di una certa ampiezza. Se hai capelli più sottili, puoi scegliere un ferro leggermente più sottile, in modo da non perdere lo styling riccio. Prima del finishing, assicurati di avere una chioma “fredda”, quindi evita di dare forma alla tua acconciatura quando i capelli sono ancora caldi dal trattamento con l’arricciacapelli.

Una volta “raffreddati”, ordina i tuoi disco curls con un pettine in legno a denti larghi o una spazzola per lo styling e utilizza uno spray texturizzante per un volume aggiuntivo e un effetto naturale, evitando il fastidioso crespo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Neaty è il Noleggio di Asciugamani di Alta Qualità per il parrucchiere

Il servizio di noleggio offerto è innovativo, sostenibile ed economico. Come funziona nel dettaglio questo servizio su misura per il parrucchiere. Lavare gli asciugamani da...

ADI: ricerca e passione per l’eccellenza

Quel che unisce i due fondatori ADI è la passione per la ricerca dell’eccellenza nel settore coiffure. Conosciamoli meglio. ADI opera nel settore della bellezza...

Annuncio dei vincitori degli AIPP Awards 2023-2024

Il mondo dell'acconciatura era in fermento quando l'AIPP ha utilizzato il proprio profilo Instagram per svelare i vincitori degli AIPP Awards 2023-2024. In un giorno...
Pubblicità
Pubblicità