2 Marzo 2024

Il taglio di capelli di media lunghezza è il caschetto “mob”

Pubblicità

Lunghezza media è la parola chiave per questa primavera/estate. Scopriamo il taglio capelli “mob”, a partire dal suo significato letterale.

Ecco una definizione che sta spopolando sui social: caschetto “mob”. Che significa? Come spesso capita per i neologismi fashion, siamo di fronte alla fusione di due termini, medium bob. Svelato l’arcano, non rimane che vedere quali sono i caschetti di media lunghezza più cool per la bella stagione appena iniziata.

Taglio capelli “mob”: un haircut super versatile

Un tempo ritenuto ideale per le donne over 50, poiché in grado di regalare volume anche ai capelli più sottili, da qualche anno il medium bob è esploso nelle tendenze per qualunque fascia d’età, senza alcuna preclusione. Il taglio capelli “mob” è quello che si attesta tra mento e spalle e può essere realizzato in diversi styling, dal super liscio al riccio, passando attraverso il mosso.

In competizione con il Bullet Bob per aggiudicarsi la classifica degli haircut più trendy di questa primavera/estate, il taglio capelli “mob” è comodo e versatile, con una lunghezza media che si presta a diverse varianti, dalle mezze code ai codini. Tendenzialmente il “mob” è scalato, per cui si concede a diverse colorazioni, da quelle più crazy alle più naturali. Dal full color a qualsiasi tipo di contrasto cromatico.

Capelli “mob”: quell’irresistibile via di mezzo

Né lungo né corto, il medium bob ha tutti i tratti distintivi di un caschetto con scalature “nascoste”, per togliere peso al volume dei capelli. E il fascino di questa via di mezzo risiede proprio nella versatilità di un haircut da cui trarre più hair look, fantastico per le star, Cate Blanchett ne ha fatto il suo tratto distintivo, come per le donne di qualsiasi età.

Il taglio “mob” si presta alla personalizzazione del colore come poche altre acconciature, specie nella variante wavy, probabilmente la più amata. E in effetti, un caschetto con queste caratteristiche è la scelta migliore per decidere di mostrare il primo grigio tra i capelli.

Come per qualsiasi altro styling, anche per il caschetto “mob” sono necessari alcuni interventi per mantenere in forma il taglio. Per aggiungere morbidezza e volume, potresti prendere in
considerazione una maschera idratante, una crema per lo styling idratante (per prevenire l’effetto crespo) e un risciacquo con acqua lamellare, per dare morbidezza e luminosità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Il Taglio Shullet: il mix vincente tra due haircut

Sono sempre più trendy le mescolanze, la fusione tra due tagli per ottenere ibridi vincenti. È il caso dello Shullet, eccentrico e sempre più...

Capelli lunghi nel 2024? È un grande sì

Per chi se lo stesse chiedendo, no, non viviamo in un mondo di bob. Se il taglio medio imperversa, il lungo resiste e con...

Incontra i finalisti degli International Hairdressing Awards 2024!

Domenica scorsa, gli International Hairdressing Awards hanno annunciato i 18 finalisti del concorso 2024 con una trasmissione in diretta mondiale. Gli International Hairdressing Awards  hanno annunciato ieri...
Pubblicità
Pubblicità