23 Aprile 2024

Tendenze acconciature sposa 2023

Pubblicità

La bella stagione è anche quella dei wedding hair look. Vediamo qualche esempio per capire le soluzioni più trendy per questa primavera/estate.

Dagli hairdo alle acconciature lunghe, libere da schemi. Dagli accessori alla presenza del velo,
oppure no. Per il giorno del “sì”, è giunto il momento di dare uno sguardo a quelle che sono le
tendenze acconciature sposa 2023, per uno stile unico che sappia parlare di te, nel giorno più
emozionante.

Tendenze acconciature sposa 2023: tagli lunghi

Se hai sempre sognato di arrivare all’altare con l’hair look di una diva dell’età d’oro di
Hollywood, allora le Waves – strutturate e precise, con ciuffo prominente e ben controllato – sono quello che fa per te, per un effetto super glamour.

Immancabile l’accessorio a motivo floreale, oppure un più semplice fermaglio con perline, per stemperare la perfezione formale.

Se preferisci usare il velo, non sarà questo a svalutare le tue fantastiche waves per il grande
evento
: basta portare in avanti le ciocche più consistenti, quelle che fanno da cornice al viso, per sfoggiare un wave look strepitoso.

Tendenze acconciature sposa: con velo o senza?

Il velo è una scelta di tradizione e romanticismo che non è mai passato di moda per il fatidico giorno del “sì”. Ecco qualche esempio per far convivere la tua scelta, senza far passare in secondo piano l’acconciatura, centrale per una sposa.

Il trucco è coprire solo parzialmente la sommità dell’acconciatura, facendo partire il velo da una prominenza del raccolto, spesso e volentieri uno chignon, un decoro floreale, un fermaglio di perline o di brillanti, sono un jolly con duplice funzione: possono servire a fermare il velo sull’hairdo e, allo stesso tempo, decorano l’acconciatura più importante della tua vita.

E poi c’è sempre la veletta, in alto tra le preferenze per le acconciature sposa 2023: un vezzo “vedo e non vedo” dal gusto rétro, che riesce a non nascondere l’haircut, anzi… in qualche modo lo valorizza.

Acconciature spose 2023: i classici raccolti

Non c’è discorso sugli hair look matrimoniali senza un richiamo importante ai mitici hairdo, i
celebri raccolti, sempre protagonisti. Quelli con la treccia, non certamente tra i più classici, sono i meno rigorosi, sfoggiando un mood easy e rilassato.

Il rigore formale di questo chignon stratificato, invece, non sarà certo avanguardia pura, ma si inserisce ugualmente tra le… acconciature spose 2023. Anche perché un hairdo così perfetto si colloca automaticamente fuori dal tempo, essendo un wedding classic.

Se sei indecisa tra un hairdo a estensione verticale e una chioma libera di cadere sulle spalle, ecco la soluzione chiamata semi-raccolto. Questo esempio è una maxi treccia senza schemi particolari, ma regala un senso di ordine senza ricorrere a impalcature rigide.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

ADI: ricerca e passione per l’eccellenza

Quel che unisce i due fondatori ADI è la passione per la ricerca dell’eccellenza nel settore coiffure. Conosciamoli meglio. ADI opera nel settore della bellezza...

Annuncio dei vincitori degli AIPP Awards 2023-2024

Il mondo dell'acconciatura era in fermento quando l'AIPP ha utilizzato il proprio profilo Instagram per svelare i vincitori degli AIPP Awards 2023-2024. In un giorno...

Aveda Love Festival: l’evento che ha messo al centro i saloni

Il 17 e il 18 marzo nella suggestiva cornice di Villa Castelbarco a Vaprio d'Adda, Aveda ha dato il via alla seconda edizione di...
Pubblicità
Pubblicità