2 Marzo 2024

Cerimonia di apertura della 54a edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna 2023 all’insegna della globalità

Pubblicità

Per l’edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna sono presenti 2.900 le aziende (+11% rispetto al 2022), provenienti da 64 paesi. Il 60% delle aziende proviene da paesi Europei, il 40% da paesi extra-europei.

Oggi c’è stata la cerimonia di apertura della 54a edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna. All’inaugurazione  erano presenti Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere; Massimo Bugani, Assessore all’Innovazione Digitale e Dati del Comune di Bologna; Stefano Bonaccini, Presidente Regione Emilia Romagna, Matteo Zoppas, Presidente Agenzia ICE, Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE. Sono inoltre intervenute in rappresentanza del Governo: il Ministro dell’Università e della Ricerca, Sen. Anna Maria Bernini, e il Ministro del Turismo, Sen. Daniela Santanché.

Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere, durante la cerimonia di apertura della 54 edizione di Cosmoprof Bologna

Una vetrina mondiale e in costante evoluzione

Cosmoprof è una vetrina dalla valenza mondiale e rimane l’unico evento di riferimento per il lancio delle nuove collezioni. A rappresentare l’attrattiva internazionale della manifestazione anche le 29 collettive nazionali, in crescita rispetto agli anni scorsi, con piccole e medie imprese da Argentina, Australia, Belgio, Brasile, California, Cina, Corea Del Sud, Ecuador, Francia, Gran Bretagna, Germania, Giappone, Grecia, India, Indonesia, Irlanda, Lettonia, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Spagna, Svezia, Taiwan, Turchia, Ucraina e USA. Novità rispetto all’edizione 2022 la presenza di Argentina, Australia, India e Romania, con Irlanda presente per la prima volta con l’ente nazionale.

Le parole di Calzolari, Presidente Bologna Fiere:“Cosmoprof Worldwide Bologna 2023 è un’edizione di enorme successo. Ancora una volta Cosmoprof dimostra di essere una vetrina irrinunciabile per gli operatori da tutto il mondo grazie all’eccellenza dell’offerta espositiva e alla capacità del format di adattarsi alle modalità di business in costante evoluzione.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Il Taglio Shullet: il mix vincente tra due haircut

Sono sempre più trendy le mescolanze, la fusione tra due tagli per ottenere ibridi vincenti. È il caso dello Shullet, eccentrico e sempre più...

Capelli lunghi nel 2024? È un grande sì

Per chi se lo stesse chiedendo, no, non viviamo in un mondo di bob. Se il taglio medio imperversa, il lungo resiste e con...

Incontra i finalisti degli International Hairdressing Awards 2024!

Domenica scorsa, gli International Hairdressing Awards hanno annunciato i 18 finalisti del concorso 2024 con una trasmissione in diretta mondiale. Gli International Hairdressing Awards  hanno annunciato ieri...
Pubblicità
Pubblicità