12 Aprile 2024

Il Taglio “Monica Cut” dalle serie TV Friends simbolo dei mitici anni Novanta

Pubblicità


Gli anni Novanta continuano a spopolare, ora più che mai con il cosiddetto Monica Cut, ispirato al personaggio Monica Geller della serie TV Friends.

Se cerchi un haircut medio super trendy, nessun problema: le suggestioni arrivano dal piccolo schermo anni Novanta, esattamente da una serie TV che ha fatto storia, Friends. Pratico, caratterizzato da un volume strepitoso e da scalature in ogni dove, il Monica Cut era il taglio di capelli lanciato da Monica Geller, personaggio chiave della serie, interpretato dalla bruna Courtney Cox.

Monica Cut: controllo e morbidezza


Nei capelli, la media lunghezza è un jolly che difficilmente stanca. Questa variante dal gusto tipicamente Nineties, in particolare, piace per la sua assenza di linee geometriche precise e nette, per le curve sinuose che assume. È un haircut morbido che, nonostante l’aspetto movimentato, denota un discreto controllo e si adatta a un gran numero di visi.


Affascina con il suo tocco elegante e opportuno, senza mai essere sopra le righe, il Monica Cut, ideale se cerchi un nuovo taglio, senza stravolgere il precedente hair look di media lunghezza. 

Un mix di haircut e styling


Ma qual è l’aspetto di questo mitico Monica Cut, che arriva dopo il successo di un altro taglio, sempre dalla serie Friends, il Rachel. Questo taglio ispirato a Courtney Cox è un mix ben riuscito tra un caschetto lungo scalato e un bixie, che ha avuto quasi 400 milioni di visualizzazioni su TikTok.


Diversamente dagli anni Ottanta, altro decennio saccheggiato per revival fashion e capelli, gli anni Novanta – se si esclude l’esperienza Grunge, chiaro richiamo al Punk – hanno lanciato tendenze armoniche, classicamente moderne, e ora viste con un piacevolissimo… effetto nostalgia. Stili vintage eppure, con i giusti ritocchi, molto attuali.

Monica Cut: il fascino del castano


Negli ultimi anni abbiamo assistito a un massiccio ritorno al castano scuro, nella sua forma più pura, quasi un full color senza troppe sfumature. È una tendenza nata prima tra le celebrities, ora molto diffusa: il ritorno al colore “originale” suona come un ritorno alla natura, alle proprie radici.


Il Monica Cut è la scelta giusta per esaltare le tonalità più scure, piene, molto lucide. Un trattamento gloss è la scelta giusta per dare a questo tipo di taglio un aspetto luminoso, pur nella sua essenza dark.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Un nuovo Hair Look per Belen Rodriguez: è davvero quel che sembra?

Da qualche giorno non si parla d’altro, ma siamo sicuri che non sia un colpo di teatro? Ecco la verità sul nuovo taglio di...

Ri.Splendi di Bellezza by Monacelli Italy

I tre giorni di immersione nella bellezza organizzata da Monacelli Italy per i suoi partner si sono svolti nel mese di marzo nella suggestiva...

La rivoluzione delle Hair Extensions: Invisible Tape-in di Seiseta

Con il restyling delle hair extensions INVISIBLE Tape-in, SEISETA offre ciocche più folte e una nuova forma rettangolare del bond, che garantisce maggiore adesione e...
Pubblicità
Pubblicità