25 Maggio 2024

Come arredare il negozio da parrucchiere di piccole dimensioni

Pubblicità

Organizzare bene lo spazio e soluzioni multifunzionali sono alcuni dei segreti per arredare il negozio da parrucchiere di piccole dimension. La parola all’interior designer.

Quando si ha tanto spazio a disposizione, le soluzioni design sembrano più facili. Ma come arredare il negozio da parrucchiere quando è piccolo? In questi casi diventa fondamentale studiare bene le caratteristiche del locale e affidarsi a un esperto di interior design può aiutare a trovare soluzioni mirate ed efficaci. “Un salone si può considerare di piccola dimensione quando ha una superficie di 25 mq, requisito minimo ammesso in quasi tutti i regolamenti comunali nazionali” ci spiega Andrea Maresu, interior designer titolare dello studio Salone.Zero di Sassari.

Qual è il criterio generale per arredare il negozio da parrucchiere quando è piccolo?

Il primo obiettivo è organizzare il layout e la funzionalità del salone, dovremo quindi accertarci di avere tutti gli spazi corretti per muoverci comodamente all’interno delle aree del salone. Sostanzialmente suddividiamo il locale in tre aree principali: Area Lavaggio, Area Tecnico/Stilistico, Area Attesa/Reception.

Quali sono i 5 punti fondamentali da curare all’interno di un salone di piccole dimensioni?

Dopo aver definito il layout e le aree principali, nella progettazione di un salone i 5 punti fondamentali da curare sono:

  • Area Reception: ricavare degli spazi per i documenti dell’attività;
  • Arredi su misura: per avere maggiore possibilità di riporre oggetti, prodotti, attrezzi e così via;
  • Retro lavaggio: allestire un’area dove il parrucchiere ha a disposizione tutti i trattamenti da proporre al cliente;
  • Piccolo magazzino: una stanza indispensabile in salone, se si riesce a ricavare l’angolo lavatrice- asciugatrice ancora meglio;
  • Appendiabiti/porta borsette per i clienti e staff.
Cinderella Salon // Progetto Salone.Zero

Che tipo di soluzioni consiglia per l’illuminazione, sia nelle aree tecniche sia nelle zone di attesa o relax?

L’illuminazione è un fattore assolutamente fondamentale per creare un ambiente rilassante e accogliente all’interno del salone. La scelta varia a seconda dell’area di lavoro.

Nell’area tecnica, cuore pulsante del salone, sarà fondamentale disporre le sorgenti luminose in modo che il viso e i capelli siano illuminati in modo diffuso, senza ombre. Un’ottima soluzione è un’illuminazione perimetrale dello specchio, si avrà così un’immagine nitida e chiara.

L’area attesa è il bigliettino da visita del salone, per questo deve essere elegante e sofisticata. Per ottenere una buona atmosfera bisogna utilizzare delle luci naturali con un’illuminazione diffusa, dei tagli luminosi che valorizzano gli arredi. Possiamo ottenere questi effetti con un lampadario a grappolo o con dei proiettori a soffio.

L’area relax, che coincide con l’area lavaggio, deve essere un ambiente accogliente e confortevole per il cliente. Qui è consigliato avere una fonte luminosa morbida e indiretta, per esempio dei LED regolabili. Inoltre un’ottima soluzione può essere la luce colorata RGB, per creare un ambiente suggestivo con la cromoterapia.

Thelios Parrucchieri // Progetto Salone.Zero

Quali sono le cromie più adatte per un negozio da parrucchiere quando è piccolo?

I colori delle pareti di un salone, così come il profumo degli ambienti e la disposizione degli arredi, influiscono sulle emozioni di chi entra. Le tonalità chiare (dal bianco al grigio passando per i colori pastello) sia per le pareti che per gli arredi hanno il privilegio di far riflettere la luce così da creare uno spazio ampio e luminoso. Lo stesso vale per i materiali come il vetro e cristallo, marmo bianco e legno dai colori caldi.

Cinderella Salon // Progetto Salone.Zero

Esistono delle soluzioni di arredo tecnico che possono ottimizzare lo spazio?

Il ruolo degli arredi in salone di piccole dimensioni diventa fondamentale, il consiglio è quello di farsi aiutare da un artigiano in modo da studiare insieme le soluzioni su misura migliori. Per esempio, le postazioni possono diventare contenitori per i vari attrezzi; un altro consiglio è quello di utilizzare e sfruttare le pareti sia in larghezza che in altezza.

Thelios Parrucchieri // Progetto Salone.Zero

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Look capelli bambini oggi: chi sceglie i tagli?

Una volta erano i genitori a suggerire il look capelli ai loro bambini, ora c’è più consapevolezza da parte dei nostri figli. Ma… come...

Evento Formativo Hair Visual Show a Verona

Dopo il successo della prima edizione a Milano nel 2023, si è conclusa con ottimi risultati il secondo evento formativo firmato HC Salon e...

TUTTO CIÒ CHE DEVI SAPERE SULLE HAIR EXTENSIONS con CHERATINA

Per le Hair Extensions Keratin Fusion, Seiseta utilizza capelli 100% qualità Remy. Questa tipologia di capelli è l'unica adatta a realizzare extensions di lunga durata e di...
Pubblicità
Pubblicità