1 Ottobre 2022

Al funerale della Regina Elisabetta il dress code, gli scivoloni e tutti i look reali

Ai funerali della regina Elisabetta II c’è chi ha rispettato alla lettera la tradizione e chi invece si è concesso qualche strappo alla regola, tra reali e first lady, una carrellata di cappelli e capelli da commentare.

Dal funerale di re Giorgio VI, padre di Elisabetta II, sono passati ben settant’anni e molte cose sono decisamente cambiate, in fatto di moda e stile. Le regole del rigido protocollo si sono “evolute” e in qualche caso si sono trasformate in semplici “suggerimenti”.

Ecco chi ha seguito e rispettato la tradizione della monarchia inglese e si è attenuto alle regole e chi invece ne ha dato una libera interpretazione.

Kate Middleton e Camilla Parker Bowles impeccabili

Su Kate Middleton avremmo davvero potuto scommettere, il suo look e le sue scelte hanno rispettato perfettamente il dress code reale per il triste evento.

Prima di tutto un dettaglio che certamente non è passato inosservato, la meravigliosa collana di perle, dono della Regina Elisabetta, indossata magnificamente. Kate ha scelto di indossare le perle di Elisabetta, il Japanese Pearl Choker, un regalo da parte del governo giapponese che la Principessa del Galles ha già indossato nel 2017, in occasione del 70esimo anniversario di matrimonio di Elisabetta e Filippo.

Le perle indossate ad un funerale sono una tradizione per la monarchia inglese che risale all’800, quando la Regina Vittoria le indossa per i 40 anni di lutto, in seguito alla scomparsa del marito, il Principe Alberto di Sassonia.

Il secondo dettaglio, non meno importante è la scelta del cappello con veletta, altro elemento imprescindibile del dress code reale. Il velo, soprattutto in passato serviva a celare il dolore e la commozione. In un’occasione così dolorosa rimane oggi un tratto distintivo del look reale in occasioni di questo genere.

Kate Middleton

Camilla Parker Bowles segue in maniera impeccabile il dress code reale. La sua pettinatura rimane la stessa ma in ordine, indossa anche lei il cappello con veletta, come “impone” il protocollo. La scelta dell’abito va su un abito sartoriale e sobrio, ma non indossa le perle, bensì un’elegantissima spilla di diamanti. Nell’insieme del suo look rispetta alla perfezione tutte le regole reali: la sobrietà prima di tutto, oltre alla proverbiale eleganza.

Megan Markle e Camilla Parker Bowles

La Principessa Anna e sua figlia Zara Phillips: tradizione e sobrietà

Anna, la figlia della Regina Elisabetta è stata l’unica donna a partecipare al corteo funebre indossando la divisa militare, come il fratello Re Carlo III e i nipoti William e Harry. 

Zara Phillips non fa parte della famiglia reale, cosa voluta dalla madre che ha voluto così proteggere la figlia per farle vivere una vita “normale”. Il suo look segue i dettami dell’eleganza e della sobrietà, ma non necessariamente il ristretto protocollo reale. Il suo stile e il portamento non sbiadiscono di certo alla vista dei parenti “blasonati”.

Megan Markle non segue il protocollo reale

Megan è l’eterna “outsider”, di sicuro ha scelto un abito sobrio ed elegante e un cappello a falda larga, contrariamente all’uso inglese. L’uso di non scegliere il velo “rompe la tradizione” ma non il protocollo, ormai indossarlo o meno rimane una libera scelta.

Indossa dei bellissimi orecchini di perle regalati proprio dalla Regina Elisabetta, solo per questo è assolta.

Megan Markle

Gli invitati che hanno infranto il protocollo: Jill Biden e Carrie Johnson

Tra gli invitati eccellenti e gli ospiti istituzionali, ha destato scalpore la first lady americana Jill Biden. Il cerchietto è troppo lezioso e non adatto alla circostanza così solenne e formale. Per quanto riguardo il suo look, la giacca aveva dei bottoni dorati molto “gridati” e vistosi, non sicuramente consoni ad un momento di questo genere.

Jill Biden

Carrie Johnson, ex first lady inglese e moglie di Boris Johnson, ha indossato il cappello con veletta, rispettando in pieno la tradizione, ma il suo abito è una vera caduta di stile, troppo aderente, appariscente e con dettagli dorati in vista. Insomma una brutta nota di demerito per Lady Johnson.

Per quanto riguarda i capelli di Boris Johnson, difficile esprimere quanto già si è detto, sintetizziamo dicendo che erano come sempre “scompigliati”.

Boris e Carrie Johnson

Charlotte e George impeccabili e di una tenerezza infinita

I due teneri bis nipoti di Elisabetta, Charlotte e George sono stati impeccabili al funerale. Charlotte vestita di nero per la prima volta e con un cappello senza veletta, data la sua tenera età. Un dettaglio molto carino non è passato inosservato, il gioiello è a forma di ferro di cavallo, regalo della sua dolce bisnonna.

Sul giovane George nulla da dire, completo blu elegante e impeccabile.

Charlotte e George
- Advertising -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,470FollowerSegui
2,740FollowerSegui

Ultime novità