29 Settembre 2022

Takara Belmont: un successo mondiale contro ogni previsione

Nel 1921 in Giappone, un giovane ambizioso con una visione acquistò una fonderia. Questa fu la nascita di Takara Belmont. Il resto è storia!

Takara Belmont, negli ultimi cento anni, è diventato un successo globale contro ogni previsione. Infatti, all’inizio del XX secolo, in Giappone, un adolescente di nome Hidenobu Yoshikawa divenne apprendista in una fonderia. L’arte del casting gli piacque immediatamente. “Puoi fare liberamente qualsiasi forma tu voglia“, realizzò. Ancora più importante, decise: “Penso di poterlo fare da solo!“. Così nel 1921, Hidenobu acquistò una fonderia che era in difficoltà finanziarie. Nasce così Takara Belmont a Osaka, dove si trova ancora l’attuale stabilimento. Al momento della sua fondazione, l’azienda produceva chiusini, griglie e altre parti in ghisa. Ma gli obiettivi di Hidenobu erano di produrre qualcosa di più integrale e interessante.

Uno dei prodotti principali dell’azienda erano parti fuse da utilizzare nelle sedie da barbiere. La domanda di questi componenti da sola ha continuato ad aumentare costantemente, quindi il passo logico successivo è stato quello di iniziare a produrre sedie finite invece di solo parti. Tuttavia, a quel tempo, c’erano 17 produttori di sedie da barbiere nella sola Osaka. Ciò significava che ci sarebbe stata una concorrenza spietata. Ma Yoshikawa era all’altezza della sfida!

IL MARCHIO DELLA SEDIA EBISU

Il tempismo non poteva essere più perfetto. La concorrenza era agguerrita e, in effetti, i nuovi produttori erano spesso respinti. Pertanto, il 10 gennaio 1932, per aumentare il riconoscimento del marchio, Yoshikawa organizzò sedie da barbiere lungo il percorso del festival di Imamiya Ebisu Shrine (Osaka). “Toka Ebisu” è un festival che si tiene il 10 del nuovo anno (gennaio) ogni anno in venerazione di Ebisu, uno dei “sette dei fortunati”. È venerato come un dio di impresa prospera. Molti partecipanti alla processione, alcuni dei quali erano barbieri stessi, sono stati sorpresi di vedere sedie da barbiere e contento di avere una tale opportunità di provarli in prima persona. E l’associazione con Ebisu porterebbe prosperità anche al proprietario del negozio.

L’INCURSIONE NEL MERCATO USA

Con la fine della guerra nel 1945, Takara Belmont riuscì a riavviare la produzione prima di altre aziende durante la ricostruzione del dopoguerra. Con l’aumento del boom economico iniziato intorno al 1950 l’azienda è stata in grado di espandere i suoi canali di vendita costantemente. Il globalismo era decadi, ma è diventato evidente che c’erano opportunità eccezionali da avere nei mercati d’oltremare.

I prodotti di qualità sono sempre richiesti in tutto il mondo, indipendentemente dal paese, dalla lingua e dalla tradizione. All’epoca, gli Stati Uniti erano il più grande consumatore del mondo e quindi un mercato potenzialmente forte. Si decise di provare a rompere il ghiaccio esponendo 24 sedie da barbiere alla “Fiera Internazionale” tenutasi a Seattle nel 1955. Anche se la qualità era inferiore a quella dei prodotti locali, tutti venduti localmente. Incoraggiato da questo successo iniziale, appena un anno dopo, il fondatore ha stabilito una filiale locale: “Takara Company New Yorksulla Fifth Avenue a New York. La società aveva il suo proverbiale “piede nella porta”. Ma è stata una sfida scoraggiante. All’epoca, il mercato del barbiere negli Stati Uniti era controllato da due grandi produttori, rendendo estremamente difficile la penetrazione.

INGEGNO E DETERMINAZIONE

È stato un inizio difficile. Ci sono stati molti problemi con le sedie che erano già state installate, compresi i difetti dovuti alla tecnologia di produzione. Inoltre, i clienti lamentavano lo sbiadimento e lo scolorimento dei sedili in pelle. Il personale di servizio di Takara Belmont ha prontamente visitato questi saloni, armati solo del loro entusiasmo e della volontà di risolvere diligentemente ogni problema a portata di mano. Ma ancora più importante, tutti loro sono stati determinati a trasformare ogni fallimento in un’opportunità di miglioramento.

Infatti, l’attenzione si è concentrata sulla riprogettazione della struttura e sulla ricerca di materiali in pelle di migliore qualità. Gradualmente, la reputazione della qualità Takara Belmont è cresciuta con il lancio di ogni nuovo modello. Poi, nel 1969, la società ha acquisito Koken Inc. (attualmente Koken Manufacturing Co., Inc.). uno dei due maggiori produttori di prodotti di bellezza e odontoiatrici negli Stati Uniti.

TAKARA BELMONT: PIONIERE NELLA GLOBALIZZAZIONE

“Ogni anno che siamo stati in attività”, osserva Hidetaka Yoshikawa, Takara Belmont Chairman & CEO, “abbiamo mirato a riconoscere, riflettere e migliorare i nostri prodotti, la tecnologia e le tecniche di produzione. Cerchiamo di innovare per soddisfare le esigenze e i desideri attuali, nonché anticipare le esigenze future dei nostri clienti.”

Hidetaka Yoshikawa, continua, “La forma attuale dell’azienda, che sarebbe stata inimmaginabile quando è stata fondata, è il risultato della nostra determinazione a superare numerose sfide. Negli ultimi 100 anni ci siamo imbarcati in varie imprese. Oggi continuiamo a valorizzare il nostro spirito competitivo e pionieristico. Siamo impegnati a rimanere un’azienda leader sul mercato globale.”

La tradizione di Takara Belmont di un impegno costante per l’innovazione continua. Segui questo spazio per saperne di più sull’evoluzione di Takara Belmont nei suoi cento anni di storia.

- Advertising -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,470FollowerSegui
2,739FollowerSegui

Ultime novità