3 Ottobre 2022

Treatwell e Uala annunciano la fusione: beauty e wellness on-line hanno un cuore anglo-italiano

Treatwell, il leader in Europa nella prenotazione online di servizi beauty e wellness e Uala, sito e applicazione attivi nel Sud Europa e dedicati al mondo della bellezza, uniscono le forze in un unico Gruppo sotto il nome Treatwell.

Treatwell è oggi la piattaforma leader in Europa per la prenotazione di trattamenti di bellezza e benessere. La sua storia inizia nel 2008, è presente in 13 Paesi in Europa con un team di più di 750 Treatwellers che aiutano ogni giorno oltre 45.000 saloni partner a gestire meglio e digitalmente il proprio lavoro.

Uala, dal canto suo, partendo dall’Italia è divenuta nel corso degli anni il leader nei Paesi del Sud Europa, anche tramite acquisizioni: Bucmi in Spagna e Portogallo, Funkmartini in Grecia e Balinea in Francia.

Oggi, unendo le forze in un unico Gruppo, Treatwell e Uala consolidano il processo di aggregazione già in corso dal luglio 2020, assicurando a Treatwell un cuore anglo-italiano e confermando la leadership non solo per le prenotazioni in ambito bellezza e benessere, ma anche nella gestione digitalizzata dei saloni.

La forza di questa unione risiede proprio nella combinazione delle due rispettive aree di eccellenza: prenotazioni e utenti da parte di Treatwell, software gestionale per i saloni da parte di Uala, Giampiero Marinò, CEO di Treatwell dichiara a proposito:

Non vedevamo l’ora di condividere questa notizia. Treatwell lavora da anni per garantire la migliore esperienza a utenti e saloni. Per questi ultimi l’unione con Uala non può che essere un valore aggiunto: si tratta del software gestionale per saloni di bellezza leader nel Sud Europa, in grado di aiutare i manager a organizzare al meglio la propria attività“.

Non solo: oltre all’ottimizzazione strategica della presenza delle due realtà sul territorio europeo, l’esperienza ottenuta dall’integrazione con alcuni dei SaaS più competitivi a livello internazionale, come Salonized nei Paesi Bassi e Wavy in Francia, consente oggi a Treatwell di annunciare anche l’apertura verso nuove forme di collaborazione con altri software gestionali in campo beauty e wellness, che desiderano offrire ai propri saloni partner la migliore visibilità sul marketplace più grande d’Europa.

Giampiero Marinò, CEO di Treatwell

I saloni continueranno ad utilizzare il software abituale per la gestione della propria attività, ottenendo lo strategico vantaggio di accedere alla vetrina più grande d’Europa e ad un numero sempre maggiore di utenti e nuovi clienti. Questi ultimi avranno a disposizione un’offerta di bellezza e benessere sempre più ricca e variegata e in continua crescita, prenotabile in pochi click 24/7

Marinò continua:” In Europa, Treatwell è già riconosciuto dagli utenti come il sito e app a cui accedere quando si tratta di prenotare trattamenti di bellezza. Oggi, con l’apertura all’integrazione con altri software gestionali, rendiamo disponibile questo servizio a migliaia di saloni interessati a sfruttare questa opportunità.”

- Advertising -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,472FollowerSegui
2,740FollowerSegui

Ultime novità