8 Dicembre 2022

Acconciature per viso tondo: tutto quello che c’è da sapere

Non tutti gli haircut si prestano alle forme del viso che, estremizzando, possono essere allungate o tonde. Vediamo i tagli giusti per le seconde.  

La regola universale per le acconciature per viso tondo esiste: spostare il focus su un lato del viso, per rendere più armoniche le forme, più ovaleggianti. Un’altra teoria, meno radicale, è quella di utilizzare pettinature tirate per dare l’illusione di un viso meno tondo, ma non è così facile come dire…

Acconciature per viso tondo: cosa evitare

Le righe centrali sono da tenere lontane, da mantenere solo in alcuni casi che vedremo, così come gli haircut basati su troppo volume, che apporterebbero altra “rotondità” a un viso che per natura ha forme tonde. La parole chiave è alleggerire: ciocche per incorniciare il viso, chignon, righe laterali con o senza ciuffo. Le code e le trecce vanno benissimo perché allungano la forma del viso.

Acconciature per viso tondo: gli styling “tirati”

Questa soluzione di Selena Gomez rispetta tutte le regole per rendere più armonico un viso tondo come il suo.La riga è rigorosamente laterale, per spostare il focus dell’attenzione, e il raccolto è molto tirato per evitare che i volumi possano rendere ancora più evidente la perfetta rotondità del volto. 


Quando si scelgono acconciature tiratissime, anche la riga centrale è ammessa, come appare in questa altra scelta glamour di Selena Gomez.

Acconciature per viso tondo: il tocco soft

Morbido non vuol dire necessariamente… voluminoso. Ed è proprio questo il principio su cui dovrebbero basarsi le più riuscite acconciature per visi tondi. La scriminatura centrale non è vietata, come abbiamo già visto, ma può coesistere con scalature più o meno pronunciate o dei tendrils di varia lunghezza.

 
Questa acconciatura di Jennifer Lawrence è perfetta, seguendo tutti i consigli appena descritti: il volume è morbido ma non esorbitante, la riga centrale non appesantisce, le ciocche ai lati incorniciano il viso tondo, regalando però l’illusione di un volto più allungato.

Acconciature per visto tondo: Emma Stone

Anche l’attrice americana, premio Oscar 2017 per La La Land, deve gestire le sue acconciature tenendo conto del suo bel viso tondo. In questo caso lo fa con un long bob ondulato con ciuffo laterale che compensa benissimo l’attaccatura alta dei capelli. Il volume è tenuto a bada da ampie wave discrete, giusto per evitare l’effetto sleek.

- Advertising -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,587FollowerSegui
2,734FollowerSegui

Ultime novità