26 Febbraio 2024

Bubble Braids: le trecce più desiderate del momento

Pubblicità

Influencer e Celebrities hanno decretato la treccia più trendy attualmente: una variante “a bolle” che sta spopolando.

Ultimamente hanno rubato la scena alle più semplici acconciature basate su chignon e pony tail: le  trecce sono sempre più trendy per chiome che scendono ben oltre le spalle. Una delle ultime varianti –  le Bubble Braids, con un intrecciato “a bolle” – è diventata un must molto versatile, ideale sia per acconciature “street” sia per stili più formali, adatto anche alle spose.

Bubble Braids: elaborate eppure semplici

Singole o multiple, le trecce a bolle stanno dettando le regole delle acconciature intrecciate, con le loro forme sferiche. Un hair look apparentemente molto elaborato e scenografico, che in realtà non è poi così difficile da realizzare, almeno per quel che riguarda le versioni più basic. Non c’è bisogno di uno spiccato talento da hair stylist, bastano un pettine e degli elastici. E ovviamente capelli molto lunghi

Bubble Braids: come realizzarle?

Come per tutte le trecce… si parte dalla scelta di una o più code – alta o bassa, a seconda delle preferenze – da fissare alla nuca con un elastico: la coda va successivamente segmentata con l’uso degli elastici, fissati per tutta la sua lunghezza e a distanze regolari. È in questa fase, infatti, che si sceglie l’ampiezza delle bolle della Bubble Braid.


A questo punto si conclude la treccia: si crea il volume delle caratteristiche bolle, allargando i capelli in ogni segmento precedentemente delimitato dagli elastici. Ora non rimane che regolare i volumi delle bolle, in modo che siano il più possibile omogenei. In alternativa, si può anche scegliere di creare una treccia con sfere irregolari, ma a quel punto i volumi dovranno essere molto diversi tra loro altrimenti sembrerà una bubble braid semplicemente… mal realizzata.

Bubble braids: anche minimal

Questo tipo di treccia si presta molto ad acconciature vistose, eleganti ma anche barocche se si esagera con il numero di trecce e i volumi delle cosiddette bolle. Non c’è problema, perché le Bubble Braids sono molto versatili.


E se si vuole evitare la ridondanza e il fasto… basterà ridurre le dimensioni e farle diventare elementi accessori di un’acconciatura, non centrali: due piccole Bubble Braids che incorniciano i lati del viso riescono a connotare uno stile, senza apparire eccessive. Anche le trecce con le bolle… sanno essere discretamente eleganti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Milano Fashion week 2024-2025: 5 hairlook di ispirazione

La fashion week per la stagione AI 2024-2025 è in scena sulle passerelle di Milano. Ecco 5 hairlook cui ispirarsi, selezionati dalla nostra redazione. Dopo...

Zendaya e Timothée Chamalet: tutti gli hairlook delle première di Dune 2

Evento nell’evento, le première intorno al mondo di Dune 2 sono una vetrina su hairlook vibranti per i due protagonisti, Zendaya e Timothée Chalamet. È...

Old Money Bob: il caschetto più trendy è bouncy

Su TikTok non si parla d’altro, per quanto riguarda le tendenze acconciature. Con un’allure Quiet Luxury, l’Old Money Bob sta dominando tra le scelte...
Pubblicità
Pubblicità