15 Agosto 2022

Refillable Bain di Kérastase: una beauty routine haircare che rispetta il pianeta

Kérastase si impegna a ottimizzare il packaging ovunque possibile, ricorrendo a una minore quantità di materiali vergini e più materiali riciclati, confezioni riciclabili e sistemi di erogazione ricaricabili.

Oggi più che mai il mondo ha bisogno di attenzione responsabile e sostenibile.

Dal 2013 Kérastase ha deciso di impegnarsi a ridurre il proprio impatto sul pianeta ed ora è pronta a presentare i primi flaconi di shampoo ricaricabili.

Come brand nel trattamento professionale di lusso dei capelli, è imprescindibile per futuro più sostenibile, con la massima attenzione al packaging. Per questo sono nati i Refillable Bain. Disponibili in Kérastase rispondere alle emergenti sfide ambientali e contribuire attivamente ad un cinque linee Kérastase, i Refillable Bain sono eleganti flaconi in alluminio, ricaricabili all’infinito, per rendere la beauty routine haircare ancora più sostenibile grazie ad un ridotto uso di plastica.

Prendersi cura dei capelli curando anche il pianeta

“La bellezza non ha limiti, le risorse invece sì. Dal 2013 Kérastase si impegna a migliorare il proprio impatto sul pianeta, promuovendo l’innovazione per preservare le risorse e ridurre la propria impronta ecologica, creando così una via più sostenibile sia per gli hair stylist che per le consumatrici. Siamo abituati a mettere in discussione lo status quo e a credere vi sia qualcosa di più. Crediamo nella cura e nell’attenzione.

Per migliorare e migliorarci. Riduciamo progressivamente i rifiuti che produciamo e ottimizziamo i nostri packaging, studiamo nuove formulazioni per i nostri prodotti e ripensiamo i principi fondamentali di come offriamo i nostri trattamenti per i capelli.Esploriamo senza sosta il futuro della cura dei capelli promuovendo al contempo un’evoluzione positiva e impegnandoci per creare un futuro più diversificato, più inclusivo, più responsabile” ha affermato Rosa Carrico, Global Brand President Kérastase.

Trattamenti di lusso sostenibili

I saloni avranno così la possibilità di acquistare il flacone in alluminio 100% riciclato e riciclabile, ricaricabile con il refill, ideato per ridurre l’uso della plastica. L’obiettivo del brand è di avere entro il 2025 oltre il 60% del packaging costituito da materie prime plastiche riciclate per arrivare entro il 2030 con il 100% della plastica impiegata prodotta da fonti riciclate o a base biologica.

Oltre alle innovazioni sul packaging il brand sta lavorando, ormai da anni, per la realizzazione di formule responsabili. Kérastase si impegna ad integrare nelle sue formule una crescente quantità di materie prime sostenibili, esplorando le scienze verdi per beneficiare della natura senza impoverirne le risorse. Come per l’acido ialuronico che viene estratto dal frumento senza l’impiego di additivi chimici, grazie alla biofermentazione.

Ma non è tutto. I prodotti Kérastase vengono realizzati nello stabilimento di Burgos in Spagna a zero emissioni e a riciclo d’acqua. Nel 2020 lo stabilimento di produzione ha risparmiato 32 milioni di litri d’acqua, ed in effetti è una “waterloop factory” dal 2017, ossia il 100% dell’acqua impiegata per i processi di produzione viene riciclato e riutilizzato in un ciclo chiuso.

- Advertising -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,401FollowerSegui
2,740FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteC’est le rose c’est la vie
Articolo successivoShort Modern Crop by MOSER