1 Luglio 2022

Trecce, code e acconciature: 6 hairstyle di tendenza per la primavera 2022

Dalla coda al raccolto passando per la treccia e altre variazioni, ecco 6 hairstyle di tendenza 2022 che vedremo questa primavera.

Alcuni si sono preparati la strada già nei mesi scorsi, altri guardano con nostalgia agli anni Novanta e Duemila. Stiamo parlando degli hairstyle di tendenza 2022. Estetica ne ha selezionati 6, particolarmente adatti alla primavera in arrivo perché sono sfiziosi quanto basta per assecondare la voglia di nuovo che arriva.

Bubble braid

Perfetta per chi ama le maxi lunghezze, la bubble braid piace perché raccoglie i capelli, li tiene in ordine, ma sa essere un look originale ed elegante. Consiste nel creare delle piccole “bolle” sulle lunghezze utilizzando dei nastri o degli elastici. La versione di Viola Pyak è super raffinata perché ottiene l’effetto bolla con intrecci doppi.

Barbie pony tail

E ancora dedicato a chi ha i capelli lunghi lunghi, la Barbie pony tail è la versione altissima della coda, liscia e con le punte libere e corpose. Quella portata da Bella Hadid si fonde con un altro trend di tendenza 2022, ovvero il bun, lo chignon piccolo, che lei porta sulla parte più alta della testa, poco sopra l’attacco della coda. Texture extra liscia e styling impeccabile sono i focus di questo hairstyle.

Spiky bun

Bentornato spiky bun! Direttamente dalla nostalgia anni Novanta ecco che torna fra gli hairstyle di tendenza 2022. Lo chignon piccolo con le punte non raccolte, bensì lasciate a corona per completare il look. Barbie Ferreira lo porta nella versione più classica, con radici tiratissime, wet look e chic quanto basta.

Doppio bun

Rimanendo in tema bun e pure in tema nostalgia, il doppio chignon piccolo a formare dei graziosi pomelli ai lati superiori della testa torna a fare la sua comparsa. Dal mood dinamico, si dimostra piuttosto versatile sia sul liscio sia sul riccio. Nella versione della stilista Danielle Keasling, è abbinato a ciocche lunghissime e mosse.

Trend Y2K

Con questa definizione intendiamo quegli styling che hanno il sapore dei primi anni Duemila, in particolare le acconciature raccolte che poi vedono due ciocche laterali a incorniciare il viso, sia che si tratti di coda sia che si tratti di chignon. Chiara Ferragni, sempre in trend, lo abbina a una treccia alta ottenendo un effetto urban chic.

Baby braids

Fra gli hairstyle di tendenza 2022 questo è forse il più facile da realizzare anche senza l’aiuto dello stilista. Le baby braids sono le piccole treccine laterali, perfette sui tagli medi e quelli più lunghi, meglio se con riga centrale. Le treccine sottili possono poi aumentare di numero ed essere sparpagliate per la capigliatura, una versione che con i capelli afro rende in modo particolare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,317FollowerSegui
2,742FollowerSegui

Ultime novità