1 Luglio 2022

Butterfly Cut: ecco il nuovissimo taglio primaverile

Butterfly Cut – o il taglio a farfalla – è il nuovo taglio di capelli sulla bocca di tutte le fashion addict, perfetto per le clienti che non desiderano accorciare le chiome pur restando al passo con le nuove tendenze.


Ma nello specifico… cos’è il Butterfly Cut?

Va premesso che piacciono sempre di più in salone i tagli che rispondano a molte esigenze: devono essere pratici, alla moda e, ça va sans dire, donanti. Ora si aggiunge una nuova richiesta: che siano anche versatili e che permettano di giocare a cambiare il look. Per questo il Butterfly Cut è destinato a essere il nuovo trend cut del 2022.

Rinnovarsi o morire

Si chiama Butterfly cut perché offre la possibilità di trasformarsi mantenendo la propria essenza, proprio come se avessimo due tagli in uno. “Il gioco di questo taglio è preservare la lunghezza dei capelli lunghi aggiungendo la freschezza e lo stile del bob, grazie alla doppia lunghezza: è più corto davanti e più lungo dietro. Questo fa sembrare che ci siamo tagliati i capelli, semplicemente se ci tiriamo su la parte posteriori in una coda o in un raccolto”, commenta Raquel Saiz di Salón Blue di Torrelavega (Cantabria).

Un taglio con una precisa architettura

Per realizzarlo è necessario disegnare le diverse lunghezze che ne formeranno la struttura. “Questo taglio scalato si crea formando più livelli, cioè strati, con le forbici. La prima cosa da fare è realizzare una frangia a tendina che si avvicini alla lunghezza che sceglieremo per i lati a incorniciare il viso”, indica Charo García di Ilitia Beauty & Science di Balmaseda (Bizkaia).

Versatile e trasformabile

Il trucco del taglio a farfalla è che ci permette di ottenere due stili in uno. “Consente di incorniciare il viso e di farlo risaltare, grazie alla frangia e alle geometrie evidenti sui lati. E al tempo stesso di mantenere il fascino e la femminilità dei capelli lunghi nella parte posteriore. Quindi, se lo raccogliamo in una coda bassa, otterremo un faux bob”, aggiunge Rafael Bueno di Rafael Bueno Peluqueros di Malaga.

Come pettinare il Butterfly Cut

È perfetto nei raccolti e lo styling dovrebbe esaltarne la freschezza. “È un taglio di chiara ispirazione anni Settanta. A quegli anni si fa riferimento con i diversi volumi e il movimento fornito dalla scalatura che andrà evidenziata nella fase di asciugatura. La riga al centro e la frangia ai lati con punte evidenti, il finishing mosso e strutturato dall’aria sbarazzina, sono gli elementi che lo rendono un taglio grintoso e pieno di stile”, commenta Felicitas Ordás di Felicitas Hair di Mataró (Barcellona).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,317FollowerSegui
2,742FollowerSegui

Ultime novità