13 Agosto 2022

I migliori tagli medi di questa primavera: i 7 top haircut

Senza un ordine particolare, abbiamo scelto i tagli medi più voguish del momento. Ovviamente, non potevano che essere… long bob.

Versatili e sempre attuali, dei veri e propri classici. I tagli medi accontentano le indecise e si adattano a tutte le forme del viso, senza contare che sono più gestibili rispetto al lungo, decisamente più problematico. Insomma, difficilmente vi deluderanno.

Il long bob “Shag”

Tra i migliori tagli medi di questa primavera non poteva mancare questo taglio caratterizzato da una scalatura importante, notevole sia con colorazioni poco contrastate come questa o con schiariture più evidenti. La caratteristica del Lob Shag, in ogni caso, rimane quella del volume notevole, per un hair look leggermente rock e anni Ottanta, una versione soft del controverso Mullet.


Lo Sleek bob

In inglese “sleek” vuol dire super liscio, “a spaghetto” si potrebbe dire in italiano. Le mode si accavallano, nascono e spariscono in un batter d’occhio, ma il caschetto di media lunghezza super liscio rimane sempre attualissimo. Riga centrale e simmetria sono i tratti distintivi di un taglio che, interpretato con il castano scuro, rimane al top anche per questa primavera.

Il caschetto “texture”


Il bob texturizzato

Rientra a pieno diritto tra i migliori tagli medi del 2022, così versatile che si adatta a capelli mossi o lisci, sottili o più spessi. La differenza rispetto agli altri caschetti? Non è una questione di taglio, ma di finish: il bob texturizzato si ottiene con prodotti specifici per ottenere il massimo volume (e movimento).

Lob con frangia

Le waves possono rendere più interessante anche il taglio di capelli più semplice aggiungendo consistenza, movimento e volume. Con un approccio più moderno puoi abbinarle alla frangia. La più trendy di questa primavera è la bottleneck, a forma di collo di bottiglia. Abbinata a un long bob ondulato… è il massimo della coolness.

Il Chin-length Bob

Dietro a una definizione così articolata e difficile, si cela invece uno dei più noti tagli medi: il caschetto all’altezza del mento.La versione primavera 2022 è preferibile con una riga centrale molto netta e lunghezze leggermente ondulate e messy. Se avete capelli sottili e un viso tondo, il Chin-lenght Bob è quello perfetto per voi.

Il Choppy Lob

Il caschetto ondulato di questa primavera ha una texture più messy delle varianti viste finora, quasi in stile grunge. Dimenticate l’effetto wet, ultra lucido e luminoso, il Choppy lob targato 2022 ha un carattere più selvaggio e rock, opacizzato. Come tutti i migliori tagli medi… si adatta alla perfezione a visi tondi cosi come a quelli più allungati. E si coniuga con tutte le colorazioni.

Side-Part Lob

Molto diffuso tra gli hairstyle dell’estetica “black”, il caschetto lungo con riga laterale è un omaggio ai secondi anni Novanta, quando questo Lob era uno dei tagli più trendy. Ora è tornato prepotentemente, soprattutto nella versione liscia, e si distingue per essere particolarmente classy e adatto a donne di ogni età.


- Advertising -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,396FollowerSegui
2,740FollowerSegui

Ultime novità