15 Agosto 2022

Eminem: i capelli più crazy dell’Hip Hop

Sono passati più di due decenni da quando i capelli di Eminem hanno segnato la storia dell’urban style. Vediamo come sono cambiati nel tempo.

Era il 1999 quando l’Hip Hop fu sconvolto dai capelli di Eminem. Con il tormentone My Name Is, il rapper di Detroit cambiò le regole del gioco con un pezzo che ha fatto storia e con un taglio (e colore) di capelli del tutto inedito per un genere che, fino a quel momento, era rimasto rigidamente black. Da quel momento i capelli Eminem sono diventati iconici

Com’erano i capelli di Eminem nel 1999? Biondissimi e corti, quasi rasati a zero. Più che un taglio hip hop, l’hairstyle di Marshall Mathers, questo il nome all’anagrafe del rapper, sembrava ispirarsi all’immaginario Punk.

I capelli alla Eminem erano avanti di almeno un decennio, in un genere come l’Hip Hop che non ammetteva colorazioni crazy, tanto meno il biondo platino, sfoggiato dal rapper che divenne noto anche con il nikname di Slim Shady.

Irresistibile nel suo flow, pungente e dissacrante nei contenuti delle sue rime, Eminem portò al livello successivo l’hair look del rapper di strada. Nell’immaginario rap, infatti, portò la novità dei capelli biondi in tutte le nuance più chiare, dal platino più elegante al biondo “bleach”, effetto candeggina.

Per certi versi, i capelli di Eminem anticiparono di diversi anni il mood dei trapper, contraddistinti da hair look decisamente meno machisti di quelli della vecchia scuola Hip Hop. Rasati ai lati, leggermente più lunghi sulla sommità: un mix divenuto iconico.

…e poi nel 2011, esattamente in occasione dei Grammy Awards, i capelli di Eminem fecero ancora una volta notizia: il mitico biondo, divenuto il tratto distintivo dei suoi look, fu sostituito dal castano, (forse) la tinta naturale del rapper.

Da quel momento, il colore capelli di Eminem cambiarono spesso, tornando spesso al primo, mitico, biondo. Fino al 2017, anno in cui il rapper decise di sfoggiare un nero corvino, probabilmente più scuro del suo colore naturale. E poi, la barba: Marshall Mathers si è fatto adulto, e ora il suo hair look abituale sembra non più prescindere da un look dark, capelli e barba.

Cover @Gettyimages     

- Advertising -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,401FollowerSegui
2,740FollowerSegui

Ultime novità