3 Luglio 2022

Nasce la B Corp Beauty Coalition

La B Corp Beauty Coalition è la nuova coalizione nata per migliorare le pratiche sociali e ambientali dell’industria della bellezza. Davines Group è tra i membri fondatori. 

Ventisei aziende certificate B Corporations – provenienti da otto paesi e tre continenti – hanno formato la B Corp Beauty Coalition, una nuova coalizione che punta a promuovere un cambiamento sistemico e durevole nell’industria della bellezza, migliorandone gli standard di sostenibilità attraverso azioni collettive.

La mission della coalizione è, infatti, quella di consentire maggior collaborazione e scambio tra le aziende, identificare e condividere le pratiche migliori in ambito sociale e ambientale, pubblicare i loro risultati e sensibilizzare i consumatori ad associare la bellezza alla responsabilità

Tra le aziende fondatrici c’è il gruppo Davines, che aggiunge così un ulteriore tassello all’impegno eco-sostenibile portato avanti con i due brand: Davines per l’hair care, Comfort Zone per lo skin care. “In quanto azienda certificata B Corp ci impegniamo a soddisfare i più alti standard di impatto sociale e ambientale, ma ci troviamo sempre più a disagio di fronte all’impronta sociale e ambientale dell’industria della bellezza” ha dichiarato Davide Bollati, Presidente del Gruppo Davines. “Siamo arrivati alla conclusione che da soli i nostri rispettivi sforzi non sono sufficienti, ma che per apportare un cambiamento davvero significativo è necessario costituire una partnership di impegno reciproco. Così, abbiamo deciso di formare una coalizione per unire le nostre forze e offrire benefici concreti sia ai clienti della beauty industry, ma soprattutto alle comunità e al pianeta che condividiamo. Nell’interdipendenza, che è uno dei valori fondanti del movimento B Corp, non c’è sostenibilità sociale senza sostenibilità ambientale, non c’è progresso senza rispetto degli ecosistemi e dei diritti umani. Senza ecologia umana, semplicemente non c’è futuro”.

Tre i temi chiave che la B Corp Beauty Coalition affronterà nel 2022:

  • l’approvvigionamento e la sostenibilità degli ingredienti; 
  • lo sviluppo di una supply chain circolare e rigenerativa; 
  • l’ideazione di un packaging più sostenibile

Katie Hill, direttore esecutivo di B Lab Europe, ha così commentato: “La B Corp Beauty Coalition riunisce le B Corps di tutto il mondo nel settore della bellezza e dei cosmetici per affrontare sfide comuni, come il packaging responsabile e una supply chain green. Tuttavia, questa coalizione ha una rilevanza e una portata che vanno ben oltre il loro settore, poiché si rivolge ad uno spettro più ampio di imprese per affrontare problemi complessi. B Lab Europe crede che questa leadership proattiva di B Corps potrà aprire la strada a molti altri attori in diversi settori per poterne seguire l’esempio. Infatti, il movimento B Corp è costruito sulla premessa che cambiare il modo in cui le aziende operano a beneficio delle persone e del pianeta è possibile quando si lavora insieme!”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,319FollowerSegui
2,741FollowerSegui

Ultime novità