16 Giugno 2024

Rebirth Collection S/S 22

Pubblicità

Direttore creativo di Lisap, Luigi Martini firma Rebirth Collection. Rinascita, leggerezza, liberà di essere, inclusività.

Un nuovo inizio con Rebirth Collection. Una collezione che parla alle rosse, alle brune e alle super blond. Idee moda create per portare al centro di tutto la leggerezza dell’essere e la libertà di esprimersi nella sua forma più autentica.

“Rebirth, la libertà di essere qui e ora”, ha spiegato Luigi Martini, Artistic Director Lisap. Rebirth Collection rappresenta il segno di un nuovo inizio, il simbolo della rinascita che include la ricerca di equilibrio tra tutte le idee divergenti, la creazione di un nuovo mondo di armonia attraverso il dialogo tra gli opposti, l’ispirazione del bello e dell’eleganza in modo inclusivo e sostenibile. Un processo elegante e sobrio delle forme e dei colori che si muove in armonia con la semplicità e l’eleganza degli outfits. 

Credits Rebirth Collection

Artistic Director: Luigi Martini
Photo: Mauro Mancioppi
Hair Concept: Luigi Martini & International Creative Team for Lisap
Fashion Stylist: Luca Termine
Make Up Artist: Raffaella Tabanelli

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Crop Bob: il ritorno del caschetto anni Novanta

Era super voguish 30 anni fa, ma non ha mai smesso di essere trendy, anche se quest’estate lo è ancora di più. Vediamo le...

Alla ricerca del riccio perfetto con Roverhair

I capelli ricci sono un elemento per valorizzare la propria personalità. Un concetto al quale il mondo della bellezza si ispira per poter rappresentare e celebrare...

Acconciature Bouffant: il grande fascino della cotonatura Vintage

L’estate 2024 è all’insegna del super volume. Lo styling Bouffant è sempre più trendy, vero e proprio omaggio alle cotonature Vintage degli anni ‘60/’70 Le...
Pubblicità
Pubblicità