17 Gennaio 2022

Green pass base anche dal parrucchiere

Per fronteggiare l’emergenza Covid -19, il governo ha varato nuove misure di sicurezza, dall’obbligo vaccinale per gli over 50 al green pass base per andare dal parrucchiere.

Il green pass base diventa indispensabile anche dal parrucchiere. Tra la nuova variante Omicron e la Delta (che in Italia ancora la fa da padrona), il tasso dei contagi Covid sta aumentando sensibilmente di giorno in giorno. E aumentano i ricoveri e le terapie intensive, soprattutto tra i non vaccinati. A questa situazione, il governo ha risposto con un nuovo decreto anti covid con misure che vanno dall’obbligo vaccinale per i cinquantenni, con sanzioni amministrative per i trasgressori, al green pass di base per fare shopping, andare in banca o accedere ai servizi alla persona.

Dal 20 gennaio la certificazione verde base – quella che si ottiene con un tampone antigenico valido 48 ore o con un tampone molecolare valido 72 ore – sarà richiesta anche per andare dal parrucchiere, dal barbiere o presso un centro estetico. La sanzione per i trasgressori e per chi ha il compito di verificare il possesso della certificazione va da 400 a mille euro. 

Dal 1 febbraio il green pass base sarà necessario per accedere a negozi, banche, poste e uffici pubblici. 

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,134FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità