Ciao Adriana

Dopo aver raccontato per tanti anni il mondo dell’acconciatura e della bellezza attraverso articoli, inchieste, interviste sulle principali testate del settore, Adriana Abbena ci ha lasciati.

Adriana Abbena – foto © Giovanni Tagini

Adriana Abbena amava profondamente il suo lavoro e lo svolgeva con passione e dedizione, riuscendo a creare una speciale empatia con i suoi interlocutori: doti che le hanno consentito di creare rapporti di stima e fiducia con molti protagonisti della coiffure.

La voglia di andare oltre la scrittura, di approfondire e personalizzare ogni aspetto del proprio lavoro ha caratterizzato il suo intero percorso, iniziato negli anni Ottanta presso la redazione di Studio Fashion Coiffure, proseguito a partire dagli anni Novanta con una lunga e intensa collaborazione per la rivista Estetica e le altre testate del Network, e infine negli anni più recenti con l’incarico di Direttore editoriale presso la rivista You.

Adriana ci mancherà molto non solo per le sue indiscusse doti professionali, ma anche per la sua grande umanità. L’ultimo saluto giovedì 9 dicembre alle ore 16 presso il Tempio Crematorio di Mappano.

- Pubblicità -

2 Commenti

  1. C’era questa ragazza bella come il sole. Un sole nero, un sole pieno di mistero e di sfumature e di pensieri non allineati alle altre stelle. Me la ricordo, aveva un fidanzato che guidava una 124 cabrio e a me sembravano il re e la regina di una terra sconosciuta, un posto che potevi raggiungere solo con quel tappeto volante della Fiat. Questa ragazza vedeva cose che noi non potevamo vedere. Amava i suoi fratelli alla follia, li avrebbe difesi contro ogni nemico per come me la ricordo io. Abbiamo riso, ma riso tanto insieme. Ci guardava, noi piccolo scemi, e ridevamo. A crepapelle. E ci sfidava, oh se ci sfidava. Non ha mai smesso di farlo. E forse per questo non siamo mai stati alla sua altezza. Mancherai Adri. Non solo adesso, anche domani.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

\>").insertAfter("blockquote.instagram-media");});