28 Novembre 2021

Go Pink. Get Checked: Mon Platin Professional contro il cancro al seno

Una campagna di hair look per sensibilizzare le donne al problema, caratterizzata dal colore rosa e dal messaggio (urgente) di una diagnosi precoce: Go Pink. Get Checked.

Lanciata lo scorso ottobre, insieme a una speciale campagna con il marchio internazionale nel settore capelli Mon Platin Professional, Go Pink. Get Checked è la missione dell’Hair Artist Margo Yosef  per lanciare un messaggio chiaro: la diagnosi precoce del cancro al seno può salvare molte vite. “Il mio compito è stato quello di creare una serie di immagini femminili, soft e con un tocco di rosa, per identificare la campagna con il mese della prevenzione del cancro al seno – spiega Margo –  con il fotografo di moda  Tom Amos e il mio talentuoso team, abbiamo creati alcuni hair look per tutti i giorni in linea con le ultime tendenze e  la moda capelli in nel mondo, adatti a look casual ma anche eleganti, con un tocco Girl Power”.

Secondo studi scientifici, il cancro al seno colpisce quasi una donna su sette (14%) in tutto il mondo e prima dello scorso secolo, era un discorso molto temuto e tenuto sottovoce, quasi fosse qualcosa di cui vergognarsi. Fortunatamente negli anni, è diventato un problema su cui dibattere apertamente, un discorso senza tabù che ha incoraggiato milioni di donne a una diagnosi precoce.

 “Non è un mistero che il rapporto tra l’hair stylist e le sue clienti sia basato prima di ogni altra cosa sulla chimica personale e sulla fiducia – spiega Oded Naim, direttore internazionale di Mon Platin Professional – e infatti diversi studi hanno già evidenziato che il rapporto che si crea tra un acconciatore e le frequentatrici abituali del suo salone è uno dei legami più forti che si possano creare tra un fornitore di servizi e i propri clienti. E questo ci permette di utilizzare la nostra presenza sul territorio e gli agenti sul campo, che visitano più dell’80% dei saloni e dei barbieri del paese ogni mese, per essere partner attivi nel perfezionare il messaggio e motivare le donne a essere sollecitate nella discussione del problema”.

Go Pink. Get Checked – che fin dal nome esprime l’urgenza di farsi controllare – è una campagna unica che ha scelto due campi di lavoro: quello reale, nei saloni, e quello dei social media. Nel mese di ottobre, tradizionalmente considerato il periodo della prevenzione del cancro al seno, migliaia di saloni hanno ospitato dei cartelloni pensati per essere utilizzati nei selfie dalle clienti. Gli acconciatori  le hanno incoraggiate a caricare le immagini sui loro profili Facebook e Instagram, con la possibilità di vincere prodotti Mon Platin. “L’idea è stata quella di creare un’attività congiunta, nella realtà di tutti i giorni e sui social, che riguardasse sia le clienti sia gli acconciatori, in un modo divertente ma che trasmettesse anche l’importanza del messaggio – spiega Snir Kahalany, social media manager del marchio, anche responsabile del design e degli aspetti creativi della campagna – molto prima di Internet e dei social, infatti, si era compreso che il modo migliore per fornire informazioni e consapevolezza sui problemi di salute delle donne negli Stati Uniti era attraverso i loro hair stylist”.

Ecco alcune iniziative promosse durante ottobre, il mese rosa della prevenzione.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,028FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità