7 Dicembre 2021

Oway: Don’t Black Out The Future

In occasione del Black Friday 2021, Oway andrà contro corrente chiudendo store ed e-commerce. Don’t Black Out The Future!

Lanciata nel mese di novembre da Oway, Don’t Black Out The Future è una campagna nata per ribadire che esiste solo un modo per arrestare il cambiamento climatico e diminuire la propria impronta sul pianeta: cambiare le abitudini di acquisto. Ecco perché, in occasione del Black Friday 2021, Oway andrà contro corrente chiudendo store ed e-commerce.

“La storia di Oway è stata caratterizzata fin dall’inizio da scelte coraggiose, convinti da subito che porsi domande sull’impronta del nostro passaggio nel mondo, fosse la direzione giusta da prendere” ha dichiarato Martina Sormani, Retail Manager di Oway. “Per questo motivo, quest’anno più che mai, dopo tutto il percorso fatto, abbiamo sentito forte l’esigenza di fermarci il giorno in cui tutti corrono, e riflettere sul fatto che bisogna consumare meno e meglio. La nostra scelta per venerdì 26 novembre è un atto simbolico, per non mettere in black out il futuro!”.

Oway ha inoltre lanciato quattro consigli per aiutare a trasformare il consumo consapevole in uno stile di vita sostenibile:

  1. Scegliere prodotti concentrati: un uso eccessivo di prodotto non determina un migliore funzionamento, anzi provoca sprechi, costi più elevati e maggior inquinamento ambientale. L’efficacia del prodotto sta nella presenza dei principi attivi e nella concentrazione delle formulazioni, quindi è meglio optare per prodotti concentrati, ricchi di principi attivi piuttosto che scegliere soluzioni diluite ma povere di principi attivi. Si raccomanda quindi di leggere sempre la lista degli ingredienti e le indicazioni d’uso: un piccolo quantitativo di prodotto può essere sufficiente.
  2. Acquistare solo confezioni in materiali 100% riciclabili all’infinito: nell’immaginario collettivo, la plastica può essere riciclata più volte mantenendo la stessa qualità. In realtà non è così, la plastica può essere riciclata in prodotti di eguale valore fino a un massimo di due volte, prima di scadere troppo nella sua qualità. Per questo motivo, è necessario scegliere al posto dei contenitori di plastica prodotti confezionati in vetro e alluminio, riciclabili al 100% e all’infinito e in grado di offrirti una qualità senza compromessi.
  3. Evitare gli imballaggi inutili: spesso quando scartiamo un prodotto appena acquistato, ci troviamo a riempire il cestino di strati e strati di carta o cellophane. Ma è davvero necessario? No, i danni ambientali provocati da questi elementi sono di gran lunga superiori ai loro benefici. Meglio scegliere prodotti con packaging privi di imballi superflui.
  4. Optare per ingredienti biodinamici e formule pulite: in cosmetica, come in cucina, è arrivato il momento di fare attenzione alle materie prime che compongono un prodotto. Scegliere formule ad alta concentrazione di naturalità e ricche di materie prime biodinamiche e biologiche, ottenute nel rispetto della terra, della biodiversità, dei processi di trasformazione e dell’intera filiera, è ciò che fa la differenza.

Per rimanere aggiornato sulla campagna Don’t Black Out The Future di Oway segui il canale IG di Oway.

Per dare il tuo contributo alla campagna e dare visibilità alle tue azioni sostenibili, usa l’hashtag #ShareYourOway, simbolo dello stile Organic Way.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
7,053FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità