20 Giugno 2024

Aveda & “Missione Beauty”

Pubblicità

Non una semplice competizione a colpi di spazzole e pennelli. “Missione Beauty” è il nuovo talent per scoprire e coltivare giovani talenti.

“Scegliere un brand come Aveda deve diventare una scelta di vita. Tutti noi dovremmo scegliere prodotti buoni e che rispettano l’ambiente”
Elisa Rampi

Durante il programma, di cui è sponsor ufficiale Aveda insieme a Clinique e Naïma e che è stato realizzato in collaborazione con Rai Pubblicità, 12 giovani aspiranti hairstylist si sono sfidati per diventare il nuovo Brand Ambassador Aveda. E attraverso la coiffure celebrare la bellezza contemporanea, esaltandone i valori di inclusività, diversità e sostenibilità.

La celebrity hairstylist & make-up artist Elisa Rampi ha avuto il compito di giudicare gli hairlook realizzati dai partecipanti, tutti creati con l’aiuto dei prodotti Aveda. Le abbiamo chiesto di raccontarci qualcosa sull’esperienza e sul brand.

Che cosa ha significato per te partecipare al programma?

Per me, come per Manuele Mameli, è stato molto bello vedere che con l’impegno e con il sacrificio i risultati arrivano. Nella nostra professione oggi c’è molta competizione, e per raggiungere il successo ci vogliono un pizzico di fortuna, ma soprattutto tanta dedizione. Vedere che alla fine il tuo lavoro viene apprezzato è una grandissima soddisfazione.

Perché Aveda a Missione Beauty?

Io utilizzo Aveda da diversi anni, e credo che il brand sia stato scelto perché è un vero e proprio esempio. I prodotti Aveda – e c’è la gamma completa, dall’haircare allo styling – sono di altissima qualità, super attuali e super moderni. Inoltre, fanno attenzio-ne all’ambiente sia nella scelta degli ingredienti, con prodotti naturali quasi al 100%, sia nel packaging. Credo che sia fonda-mentale oggi per i brand avere queste attenzioni, ma Aveda è leader da sempre in questo, sono dei pionieri.

Che plus hanno avuto i prodotti Aveda in “Missione Beauty”?

Durante la trasmissione cercavo di spiegare ai ragazzi che per ottenere certi risultati, e soprattutto per farli durare, era fondamentale usare i prodotti. Ne abbiamo di pazzeschi, utilizziamoli! In questo modo riusciremo anche a far durare un’acconciatura, non solo a farla al meglio. Con i partecipanti, ho cercato di non essere solo un “giudice”, ma anche una “guida”, perché a me piace molto trasmettere quello che so. Forse questo è anche dovuto al mio percorso professionale: io ho cominciato a lavorare prima dei 18 anni, ma mi sono affacciata a questa professione solo a 32 anni. Per questi ragazzi, io sono la dimostrazione vivente che i sogni si possono avverare!

Che percorso avete fatto con i ragazzi? E che qualità deve avere il nuovo Brand Ambassador Aveda?

Ovviamente la maggior parte del lavoro l’hanno fatta i ragazzi… All’inizio erano più o meno tutti allo stesso livello: è la prima edizione di un talent rivolto a dei giovani che si vogliono avvicinare a questo mondo, per cui non avevamo davanti dei super esperti! Loro hanno dimostrato che cosa sapevano fare, e noi abbiamo fatto attenzione anche a quanto hanno capito i nostri messaggi e quanto li hanno messi in pratica alla prova successiva. È stato importante anche vedere la loro componente emotiva: il nostro è un lavoro molto particolare, era giusto scegliere una persona che avesse l’attitudine a intraprendere questo percorso. Cercavamo inoltre qualcuno che fosse versatile, perché il mondo dei parrucchieri e dei make-up artist italiani oggi lo richiede moltissimo. E anche se non posso sbilanciarmi sul vincitore, sono contentissima di com’è andata.


Scopri subito “Missione Beauty”

È il nuovo talent show televisivo dedicato alla bellezza, format originale italiano presentato da Clinique e Aveda. I due vincitori si aggiudicheranno un contratto da Ambassador e Tutorship con Clinique per il make-up e con Aveda per l’hairstyle, e cominceranno così una nuova vita professionale.

PUNTATE: 8 (fino al 10 dicembre 2021)
TRASMESSO: Rai2 – il venerdì pomeriggio alle h 17.15 (clicca qui per vederlo)
CONCORRENTI: 24
CONDOTTO DA: Melissa Satta
GIUDICI: Manuele Mameli (celebrity fashion make-up artist e hairstylist), Elisa Rampi (celebrity hairstylist & make-up artist) e Guido Taroni (fotografo di moda e di interior design)
GENERE: talent show, hair&beauty

Scopri i tutorial step by step di alcuni dei look realizzati con Aveda & “Missione Beauty”: il doppio bun, la cresta Rock e le onde Hollywood oppure lo chignon spettinato, l’half updo con onde e il semiraccolto. E se vuoi uno speciale sconto per i prodotti protagonisti del programma, clicca qui.


LA FILOSOFIA AVEDA

Leader nella creazione di prodotti professionali botanici per la cura di capelli, pelle e viso rigorosamente 100% vegani, Aveda è stata fondata nel 1978 a Minneapolis. L’obiettivo? Fornire ai professionisti della bellezza prodotti ad alte performance, prendendosi cura del mondo in cui viviamo e nel pieno rispetto dell’ambiente. Ispirandosi ai principi della scienza green uniti ai segreti dell’Ayurveda, l’azienda continua a innovare tecnologie e trattamenti coniugando il concetto di bellezza con quello di benessere. Per Aveda, la bellezza è più di un semplice valore esterno: comprende il modo in cui pensiamo, agiamo, sentiamo e viviamo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Extension versatili e perfette per i look delle celeb: intervista ad Andrea Soriga

Lunghi lunghissimi, colorati o folti come criniere. I look che si possono realizzare con le extension sono tanti e diversissimi. Ecco perché sono molto...

Intervista a Jordi Trilles: “Mettiamo il parrucchiere in prima linea in tutte le decisioni”

Abbiamo parlato con Jordi Trilles, Direttore Generale Regionale Sud Europa di Revlon Professional Brands, tre anni dopo l'adesione al marchio. Jordi Trilles, tre anni in Revlon Professional…...

Capelli ricci: la nuova permanente “gentile”

Meno invasiva e più sana. La permanente 2.0 porta con sé un nuovo modo di concepire i capelli ricci, più “healthy” e dall’aspetto naturale. C’è...
Pubblicità
Pubblicità