3 Agosto 2021

Nuove strategie di business: il barbershop cambia look

I servizi per l’uomo stanno cambiando. Non più solo barba e capelli, le nuove strategie di business portano a formulare attenzioni a 360 gradi che trasformano il barbershop in salone uomo.

“Crediamo che oggi sia diventato difficile e più complesso definire il tutto in una sola categoria, il cosiddetto barbershop ha un ventaglio di proposta molto più ampio rispetto a qualche anno fa”. Così esordiscono Fujiwara Takahashi e Hermann Czeppel del salone maschile Midway di Genova, che ci raccontano come il barbershop stia cambiando look.

Noi personalmente non definiamo Midway un barbiere, ma un vero e proprio salone da uomo. Il nostro percorso è iniziato quando la figura maschile negli ultimi anni era alla ricerca di un servizio, che ormai nei saloni unisex era completamente assente. Noi abbiamo avuto la lungimiranza di intraprendere il nostro percorso lavorativo proprio con l’idea di inserire l’uomo all’interno di un salone dedicato esclusivamente a lui.
Oggi il nostro stilyng maschile è in continua evoluzione, frutto di uno studio elaborato che unisce moda e aspetto fisico, che culmina in un servizio completo al 100%
”.

Quali sono le richieste che arrivano nel vostro barbershop?

Le richieste possono essere molteplici, da noi viene ogni tipo di persona, ma se vogliamo semplificarla in due categorie, c’è chi cerca moda e attualità, ma una grande fetta cerca ancora (giustamente) la comodità nel daily grooming.

A un cambio di richiesta di servizio corrisponde anche un adeguamento dell’offerta prodotto?

Possiamo definire quest’ultimo periodo a livello globale particolarmente complicato dal punto di vista del rapporto domanda/offerta per i barbershop, tutto ciò che si poteva toccare con mano è stato rallentato e si è spostato sui social, le necessità degli individui sono cambiate e con loro anche le richieste in salone.
Mentre speriamo di poter mettere la parola fine a questa situazione, constatiamo che la gente ha voglia di novità. Nonostante il periodo, il supporto di American Crew ci ha permesso di soddisfare perfettamente la richiesta di prodotti e di conseguenza anche le esigenze dei nostri clienti.
A breve uscirà sui nostri social la nuova collezione 2021 con cui Midway ha dato voce a una delle prossime novità nel panorama italiano, utilizzando una propria linea di taglio creata appositamente.

La vostra comunicazione è molto ben curata, che tipo di riscontro ricevete da un target come quello maschile che potrebbe essere un canale meno sensibile, o forse no?

In verità non abbiamo mai considerato che il target maschile possa essere un canale meno sensibile, anzi! L’uomo oggi cerca sempre di più nuovi stimoli sulla moda o su quello che potrebbe essere una nuova proposta soprattutto per se stesso, lavoriamo sui social anche con l’obiettivo di indirizzare le persone verso i trend più attuali che ancora non sono conosciuti.

Quali sono i plus che hanno portato la vostra attività ad affermarsi?

Fin da subito abbiamo cercato di offrire qualcosa alle persone che fosse qualcosa in più, non vogliamo soltanto essere “il bel barbershop dove tagliano bene i capelli”. Abbiamo affrontato e sperimentato moltissime strade, anche lontane dal mondo del taglio, come per esempio avere uno show su Twitch quotidiano, proporre teaser video cinematografici completamente al di fuori di quello che viene fatto in salone, un food blog locale sulla nostra pagina Instagram e abbiamo collezionato in negozio carte Pokemon con l’aiuto dei nostri clienti negli scorsi anni. Tutto questo rafforza molto il rapporto che abbiamo con la nostra clientela, che si fida di noi quando si accomoda sulla poltrona.

Che caratteristiche ha la clientela del vostro barbershop?

La nostra clientela ha un ventaglio di età molto ampio. Noi siamo giovani, alla mano e vogliamo che chiunque venga da noi possa uscire con un taglio studiato personalmente per lui, spiegato, ma anche con un sorriso grazie alla condivisione di qualche aneddoto o curiosità in più sul nostro conto.

La recente apertura fa parte delle vostre nuove strategie di business?

Con l’apertura del nuovo salone, Midway entra ufficialmente nella fase 2.0, non è semplicemente un cambio di location, è tutto ciò che abbiamo preparato in questi anni per poter esprimere al meglio il concept dietro al nostro brand.
Due sale d’attesa ben distinte fra di loro, un temporary shop corner dove proponiamo lo streetwear locale e l’area shooting dove produciamo i nostri contenuti, il tutto integrato in un grande open space. Siamo pronti a raccontare non solo come vengono realizzati i tagli, ma anche tutti i nostri contenuti. Il prossimo grande passo per noi sarà il lancio della formazione Midway.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,680FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedentePettenon Cosmetics diventa Società Benefit
Articolo successivoJoy Collection