18 Giugno 2021

Hair inspo per l’estate: il cord knot bun

Un hair look di grande effetto, con il plus di essere semplicissimo da fare. Il cord knot bun è una buona soluzione per la nostra estate.

Quando andiamo in vacanza il desiderio di soluzioni veloci e pratiche per quanto riguarda i nostri capelli diventa più forte. L’aumento dell’attività fisica, i bagni in mare, le escursioni al sole e al vento ci portano a preferire di più raccolti, code, trecce, o anche solo accessori per tenere ordinate le ciocche. Per risolvere questo problema, ti proponiamo il cord knot bun.

Il cord knot bun può essere una buona soluzione per l’estate perché riunisce praticità, velocità di esecuzione e un buon effetto wow dal punto di vista del look. Si tratta di un raccolto che parte dalla coda bassa, l’estremità poi viene portata su e infilata nell’elastico in modo da creare un falso chignon. L’elastico viene infine nascosto arrotolandoci sopra la parte finale della coda, tenuta ferma da una o più forcine.

Il risultato dello cord knot bun è uno chignon di piccole dimensioni, posizionato sulla nuca, con un effetto scomposto che può adattarsi sia a soluzioni informali sia a look serali rilassati. In questa interpretazione non serve una manualità particolarmente abile, piuttosto i capelli devono essere sufficientemente lunghi per consentire facilmente tutti i passaggi e può essere di aiuto, ma non necessario, uno spray salino per texturizzare le ciocche.

Il cord knot bun diventa un po’ più complesso, invece, se si vuole realizzare questo raccolto con un effetto liscio perfetto o wet. In questo caso i prodotti styling da usare sono necessari e l’aiuto dell’hairstylist è vivamente consigliato.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,555FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità