25 Giugno 2024

Sfumature ombré capelli: le varianti infinite

Non sono certo una novità le sfumature ombré capelli, ma il loro successo è praticamente senza età. Perché sono una piccola rivoluzione che movimenta la chioma senza stravolgerne il colore di base.

Tra i più noti Shatush e Balayage, da qualche tempo si parla anche di sfumature ombré capelli. Non una novità assoluta, eppure sono tra le tecniche di colorazione dei capelli più amate degli ultimi anni.

Che cosa sono esattamente le sfumature ombré capelli? Come spesso capita nell’universo beauty, il termine deriva dal francese e significa “ombreggiatura”. Tradotto nella realtà dei saloni, significa che la colorazione di una chioma passa da una nuance all’altra in modo impercettibile, senza stacchi cromatici evidenti.

La differenza sostanziale tra le sfumature ombré capelli e le altre tecniche di colorazione sta nel fatto che solo le punte, e in parte anche le lunghezze, sono coinvolte dal trattamento. Le radici e la sommità rimangono escluse dalle sfumature.

Il valore aggiunto delle sfumature ombré capelli risiede nell’alleggerimento delle tinte, che nella maggior parte dei casi sono due: quella naturale di base e una nuance più light per rendere le punte e le lunghezze più luminose.

C’è una regola per l’abbinamento delle tinte nelle sfumature? In teoria, le possibilità sono infinite, per conferire un tocco di stile e creatività alle chiome. Le varianti più comuni di sfumature ombré capelli sono quelle che si ottengono mixando due tonalità della stessa famiglia di colore (castano scuro e caramello è una delle combinazioni più classiche). Ma c’è anche chi preferisce accostare tinte più contrastanti… sempre sfumando in prossimità delle punte.

…e c’è anche chi sceglie la tecnica delle sfumature ombré capelli per sfoggiare il proprio crazy color preferito, come in questo caso. Il rosa, in quasi tutte le varianti più delicate, è una delle tinte più utilizzate per le sfumature ombré, perché si presta alla maggior parte dei colori di base.

Una variante molto cool delle sfumature ombré è il cosiddetto “sombré”. Il termine deriva dalla fusione dei termini soft e ombré e, come facilmente intuibile, consiste in una versione più delicata del più deciso ombré, con schiariture più dolci, naturali e (quasi) impercettibili.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Hair Visual Show: Un concept di formazione professionale sempre più vincente 

Si è conclusa a Milano la terza tappa di Hair Visual Show, l’evento formativo senza barriere promosso da HC Salon e Airtouch Milano, due...

VIDEO HBF – 19/06/24 | WEBINAR: INTELLIGENZA ARTIFICIALE APPLICATA AI SALONI con LUCA PISSIMIGLIA

HAIR BUSINESS FORUM, il nuovo format “manageriale” studiato per i parrucchieri da Estetica Hair, lancia il suo primo webinar dedicato all’intelligenza artificiale nei saloni. Insieme...

Extension versatili e perfette per i look delle celeb: intervista ad Andrea Soriga

Lunghi lunghissimi, colorati o folti come criniere. I look che si possono realizzare con le extension sono tanti e diversissimi. Ecco perché sono molto...
Pubblicità
Pubblicità