23 Settembre 2021

Chin bob: tutte pazze per il caschetto ad altezza mento

Già comparso da un po’ sulle passerelle e sulla testa delle star, negli ultimi tempi il chin bob sta spopolando anche nei saloni italiani, forte della sua freschezza e versatilità. Ecco come proporlo e a chi sta bene.

Tra alti e bassi, a circa un secolo dalla sua nascita ufficiale, il caschetto sta vivendo una vera e propria epoca d’oro. E se piacciono praticamente tutte le varianti (dal caschetto alla francese al meno drastico lob), una di queste si sta connotando come vera e propria tendenza 2021: il chin bob, ovvero il caschettino pari ad altezza mento, che deriva direttamente dagli Anni Venti. Ne abbiamo parlato con Andrea Firriolo, del Salone Firriolo di Torino.

Credits: Hair Salone Firriolo, Colore e taglio Andrea Firriolo, Styling Marco Firriolo, Photo Riccardo Giordano, Make-up Claudia Zambello

Chin bob: trend di una sola stagione o destinato a durare?

Si tratta di una tendenza in crescita, che abbiamo già visto da qualche tempo sulle passerelle o su star del calibro di Kaia Gerber e Bella Hadid, e che sta finalmente spopolando anche nei saloni in questo inverno. E se ci pensiamo, è perfetto con sciarpa o dolcevita. Ma di sicuro durerà almeno per tutta la prossima stagione, con una differenza: la frangia, che va fortissimo ora e che con la primavera/estate si sceglierà un po’ meno.

Si tratta di un taglio che va bene per tutte le età?

Assolutamente sì, il chin bob è un taglio che sta bene alle donne di ogni età. Noi abbiamo notato che in salone a chiederlo sono maggiormente le giovanissime, con un range di età dai 18 ai 35 anni, ma si indossa ottimamente anche con qualche annetto in più. Ed è un taglio che piace anche alle ragazze che hanno sempre portato i capelli lunghi, quelle che in genere sono restie a tagliare.

A che tipologia di viso si adatta meglio?

È in grado di valorizzare il viso regolare, come moltissimi tagli d’altronde. Va benissimo però anche per i visi più magri, nella sua versione con frangia, e per i visi a triangolo si può lasciare un pochino più lungo, da asciugare con le onde. O perché no, il chin bob si può scegliere anche con un viso tondo, facendo un po’ di variazioni, magari lasciandolo più lungo davanti per armonizzare.

Con che colori di capelli si adatta meglio?

È un taglio davvero molto versatile. A me piace molto sui biondi, ma va definito di cliente in cliente in base a carnagione e colore degli occhi. Anche nel caso di tonalità più scure, si può valorizzare con punti luce di qualsiasi sfumatura, dal caramello al nocciola.

Che stile deve avere la donna che sceglie un chin bob?

Sicuramente questo caschetto ha una naturale inclinazione molto bon ton, ma è davvero versatile. Basta una frangetta corta in stile giapponese per mostrare la sua anima rock, oppure si può tingere di ciliegia o melanzana per mostrare tutta la sua grinta.

Si presta ad essere vestito da accessori?

Poco, data la sua natura: è però il taglio perfetto per puntare sullo styling. Ad esempio, si può scegliere di portare liscissimo, oppure con delle onde morbide…

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,834FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità