22 Settembre 2021

Monkey Tail Beard: il trend della barba a coda di scimmia

Qualche anno fa la moda Hipster ha rilanciato la barba come must have, ora si affermano le varianti più strane: la monkey tail beard è la più trendy (e freaky) del momento.

Avere in faccia il ricciolo di una coda di scimmia è trendy. Lo dicono i social, e più in generale migliaia di foto postate sul web. Un po’ per gioco, un po’ seriamente… la Monkey Tail Beard, la barba a coda di scimmia, ha sempre più fan.

Potrete richiedere la barba a coda di scimmia in qualsiasi barber shop, ma se vi armate di pazienza e avete mani ferme come quelle di un chirurgo… potreste disegnare la vostra Monkey Tail Beard sul vostro viso con un trimmer. Ovviamente, prima di iniziare con il rasoio, dovrete farvi crescere la barba in modo completo.

La prima celebrity a postare la Monkey Tail Beard è stato Mike Fiers, giocatore di baseball americano in forza agli Oakland Athletics. Era il settembre del 2019 e da allora la barba a coda di scimmia ha iniziato, piano piano, a essere imitata da tutti gli amanti del genere freaky beard.

Come ottenere una Monkey Tail Beard fatta in casa? Come già premesso, fatelo solo se avete una mano ferma, altrimenti vi ritroverete col viso glabro, dopo il primo errore di beard design. Detto questo, se volete una barba a coda di scimmia esattamente come quella di Mike Fiers, la “coda” parte dalla basetta di destra, mente il lato sinistro – o viceversa, a secondo di quale prospettiva preferite – va tenuto completamente glabro con una basetta di qualche centimetro.

La Monkey Tail Beard si presta a diverse varianti, c’è a chi piace più millimetrica, corta e precisa e a chi, come in questo caso, la barba a coda di scimmia piace lunga e “lanosa”.

E poi c’è chi ama tingere la popria Monkey Tail Beard. Una delle varianti più curiose della barba a coda di scimmia è quella in cui la “coda” assume un aspetto ancora più animalier, grazie a striature di colore più chiaro, su base scura. L’effetto “monkey”, qui, è particolarmente evidente. 

Vi avevamo avvisato di un certo gusto per l’orrido, il freaky style. Bene, c’è qualcosa di più bizzarro, strampalato e scombinato, di questa Monkey Tail Beard? La barba a coda di scimmia fa più giri su se stessa, diventando un vero e proprio vortice. De gustibus non est disputandum.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,826FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità