14 Luglio 2024

I tagli capelli 2021 spiegati da Salvo Filetti

Uno sguardo ai capelli che verranno. Abbiamo chiesto a Salvo Filetti come vede gli hair trend del 2021, dal taglio al colore passando per lo styling.

Si è chiuso un anno davvero particolare, che ha influenzato la nostra vita quotidiana sotto tanti punti di vista. Il 2020 ha introdotto un cambiamento di paradigma che anche a livello di tendenze moda avrà il suo effetto. Nel caso della coiffure, in particolare, è difficile individuare adesso i contorni definiti delle prossime tendenze, siamo in un momento di trasformazione. Per questo abbiamo chiesto a Salvo Filetti – hairdesigner visionario nonché amministratore unico di Compagnia della Bellezza, Joyàcademy e Capellimania – di dirci qual è il suo punto di vista sui tagli capelli 2021.

Ritorno all’essenziale

Sento che c’è qualcosa di rinascimentale nell’aria. Come nel Cinquecento la pittura prese il sopravvento sul disegno, ricercando il senso infinito della natura, sfumata con maestria nelle botteghe dei nostri artisti, così nella coiffure contemporanea è iniziata la stagione in cui i tagli si essenzializzano per accogliere, come un dipinto, punti luce e pennellate sfumate ad arte, e dar vita a nuove personalità cromatiche” spiega Salvo Filetti parlando dei tagli capelli 2021.

Tagli su misura e a bassa manutenzione

 “Nella top ten trionfa, nonostante tutto, la media lunghezza lob con la quale sicuramente s’identificheranno gli anni Dieci e Venti di questo secolo” prosegue Salvo parlando dei tagli capelli 2021. “Quel taglio femminile facile, a effetto botox che accomuna tutte le più belle donne al mondo. Ma, come sempre per contrapposizione e rinato entusiasmo, riprendono la scena e tornano significativi tutti i tagli iconici senza eccessi, dai pixie agli shag, fino ai lunghi catwalk, su misura e a bassa manutenzione, un trend che nell’era Covid è super richiesto!

Rinnovamento sostenibile

Osservo che c’è una risposta dicotomica alle necessità del momento. I capelli, come spesso dico, rappresentano la possibilità di ritoccare in modo gentile, sostenibile e democratico il nostro corpo e la nostra anima! Il Covid ha dato il coraggio a molte donne di sostenere e realizzare tanti piccoli sogni nel cassetto: i capelli bianchi naturali, rosa, tutte le sfumature del biondo, lunghezze XL e mini. Da un lato vedo un desiderio di stupirsi e scoprire nuovi ritratti di sé, dall’altro vedo un orientamento verso scelte sostenibili e quanto più vicine alla natura dei propri capelli”.

Photo Credits
Hair: Compagnia della Bellezza

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Hairlobby si rinnova

Momenti di grandi cambiamenti per HairLobby, l’associazione datoriale che EsteticaHAIR ha finora sempre sostenuto. A due anni esatti dal debutto operativo della prima compagine...

Il diavolo veste Prada: Miranda Priestly e la sua iconica acconciatura

Con la notizia del sequel è tornato in auge un film che ha fatto epoca. Come hanno fatto storia le acconciature delle sue protagoniste,...

Parlux talks: la parola ai parrucchieri!

Parlux è da sempre impegnata a supportare il lavoro dei parrucchieri, ascolta le loro esigenze traducendole in strumenti moderni, di alta qualità, affidabili e...
Pubblicità
Pubblicità