I quattro tipi di caschetto più in voga del momento

Classico intramontabile, il bob è un haircut che sa rimanere se stesso, evolvendo a seconda delle tendenze del momento. E per quest’inverno 2020/2021, ecco i quattro tipi di caschetto più trendy del momento.

PIXIE BOB

Oltre a essere una razza di gatto, il Pixie Bob è uno dei quattro caschetti più in voga del momento. Tra le varianti attuali, il Pixie Bob – un mix tra il classico pixie cut e il caschetto corto – è quello che sicuramente gode di una più lunga tradizione, essendo stato super cool negli anni Novanta e ora tornato alla ribalta. Ve lo ricordate “in testa” alla posh Victoria Adams delle Spice Girls, prima di diventare la moglie di David Beckham? In questa versione “pink”, messy ad arte, esprime tutto il suo carattere contemporaneo, tipicamente uno dei quattro tipi di caschetto più in voga del momento.

STACKED BOB

Letteralmente Caschetto “fitto” oppure “ammassato”, lo stacked bob si candida a essere il più cool tra i quattro tipi di caschetto più trendy del momento. Rispetto al Pixie Bob, a cui assomiglia molto, appare decisamente più ordinato e bouffant sulla sommità. Inoltre, uno degli aspetti che più lo caratterizza, è la scalatura molto alta sulla nuca, rendendolo il classico caschetto sbilanciato in avanti e con le caratteristiche “punte” che possono essere della stessa lunghezza, simmettrico, oppure diseguali (asimmetrico). Nella versione silver con nuance metal e qualche  ciocca blu rispecchia il trend colore 2020/2021, diventando uno dei quattro tipi di caschetto più in voga del momento.

BOBLOB

Mix tra Bob e Long Bob, questo taglio di lunghezza media – tra i quattro tipi di caschetto più trendy del momento – si propone come un mix tra il primo, da cui prende lo styling vagamente spettinato, e il secondo, con le punte in primo piano. Anche questo Bob ha un gusto tipicamente Nineties, e ricorda molto da vicino quello di una giovanissima Natalie Imbruglia nel video della Hit Torn. La versione Terzo Millennio (del terzo decennio) ha una colorazione che lo candida a pieno merito tra i quattro tipi di caschetto più in voga del momento: un blu acciaio che lo rende irresistibilmente “industrial”.

LOB

Lob glorioso Lob. Il long Bob non smette di essere trendy dagli anni Venti (dello scorso secolo) e non esce mai dal classico poker “i quattro tipi di caschetto più trendy del momento”, qualunque sia il periodo in cui trattiamo l’argomento. Così immortale che non ha bisogno di particolari crazy colors per essere cool, in questo periodo il Lob è un must-have se proposto leggermente sfilato e con delle wave molto ampie, come questo. L’esempio, in particolare, è coniugato con i colori dell’autunno/inverno: una base cioccolato e qualche sporadisco Shatush con sfumature caramello. Il bob sfiora le spalle con nonchalance (clavicle bob), mentre le punte oltrepassano il lob di qualche centimetro per dare maggiore movimento al taglio.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,753FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,886FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità