Modelli di business efficaci: quando il distributore diventa un alleato coiffure

Nel mondo acconciatura la sinergia fra attori diversi diventa fondamentale per fare rete e costruire modelli di business efficaci, in una logica win-win. Esploriamo, per esempio, la figura del distributore in un’interpretazione innovativa.

Fare network in un settore professionale è sempre stato importante. Farlo adesso, in questo periodo così incerto, diventa fondamentale. Nel mondo coiffure, la sinergia con attori diversi – dalle aziende tricologiche ai distributori, fino a formatori, professional coach o contaminazioni extra settore – si dimostra oggi una modalità vincente per costruire modelli di business efficaci, capaci di fronteggiare anche una situazione così complessa come quella creatasi durante questo ultimo anno.

Tra le figure importanti con cui relazionarsi c’è sicuramente quella del distributore, che nell’interpretazione di ICE Milano diventa un referente a 360 gradi grazie a un modello di business non convenzionale che supera i confini della distribuzione per assomigliare di più a una partnership. “La filosofia di ICE Milano” ci spiega il direttivo dell’azienda “si può sintetizzare nella nostra ricerca dell’innovazione cosmetica, mettendo il cliente al centro di una nuova esperienza. Questo impegno si concretizza sia nella ricerca di preparati innovativi sia di formazione tecnica, stilistica e manageriale attraverso percorsi pratici e di assistenza ai clienti”.

Com’è nato e perché il vostro modello di business che, oltre a distribuire prodotti, prevede anche il  salon business e la formazione?

I prodotti rappresentano per noi un mezzo per realizzare servizi che cerchiamo di tenere sempre aggiornati con la collaborazione di formatori e advisor. I seminari di marketing e di tutoring al salone, invece, nella nostra visione sono utili per implementare il nostro schema di sviluppo dell’attività, per un miglior controllo di gestione. Con queste due offerte cerchiamo sempre di mettere a punto modelli di business innovativi, che ci distinguano nel mercato.

Come avete strutturato le aree di servizio al vostro interno?

Facciamo formazione con consulenti, open day e laboratori, assistenza tecnica. La formazione stilistica prevede due percorsi: il Salone perfetto e il Business salon, attività manageriali pratiche che suggeriscono al parrucchiere dei punti di controllo, semplici ed efficaci, per organizzare il salone.

E poi abbiamo formazione e assistenza attraverso agenzie selezionate per lo sviluppo del digital marketing.

Quali cambiamenti nelle esigenze del parrucchiere avete riscontrato in questa era Covid-19?

In questo periodo l’acconciatore ricerca certezze, ha bisogno di linee guida tecniche e di gestione.

Quali sono i plus di un modello di business come il vostro per il parrucchiere cui vi rivolgete?

Il cliente che si rivolge a noi trova soluzioni su misura per lui, perché partiamo da uno studio dei dati del salone e dai punti di criticità specifici. Per esempio, abbiamo creato Salon service, che consiste in una serie di azioni di marketing diretto sulla propria clientela e di leveraggio per acquisizione di nuovi clienti e servizi. Abbiamo un servizio web interno all’azienda che ci rende aggiornati nell’uso del marketing tramite Whatsapp, nonché un’agenzia che cura i social dei nostri clienti con piani editoriali personalizzati.

Quanto essere distributori di marchi diversi vi aiuta a strutturare un’offerta per gli altri servizi?

I brand che distribuiamo sono selezionati in modo tale da evitare sovrapposizioni di posizionamento. È nostra attenzione profilare il cliente ideale per ogni nostro marchio distribuito che, a nostro avviso, deve rispecchiare la condotta professionale dell’acconciatore e la sua visione dello stile.

Infine, stiamo declinando la nostra offerta su più fronti: per esempio, abbiamo creato dei concept dedicati ai capelli lunghi, studiando servizi per disciplinare le forme e donare ai capelli nuova vitalità.

Stiamo sviluppando con i brand che distribuiamo un approccio alla colorazione con il concept di Phyto Color System, che ricerca equilibrio tra natura e tecnologia. Infine, con i nostri agenti stiamo condividendo un approccio consulenziale che intende cambiare la relazione tra fornitore e cliente.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Barex Italiana lancia Joc Care: 100% Vegan

Una linea consapevole che si fa stile di vita. Joc Care di Barex Italiana unisce la bellezza al consumo autentico e socialmente...

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,831FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,445FollowerSegui
2,811FollowerSegui

Ultime novità