7 idee per arredare il negozio da parrucchiere con le piante

Le piante possono diventare un ottimo tema per arredare il salone: caratterizzano lo spazio, lo rendono più vivibile e si possono scegliere in base al pollice verde di ognuno.

Il contatto con la natura è un focus su cui sempre più persone si stanno concentrando, non solo nel tempo libero ma anche in altri aspetti della vita quotidiana. Per esempio, arredare il negozio da parrucchiere con le piante può diventare un buon modo per conciliare vivibilità dell’ambiente di lavoro con soluzioni design personalizzate. Se si opta per questa strada, è importante sapere gestire due variabili: il microclima più adatto alla singola pianta e il rapporto spazio/dimensione della pianta.

Riguardo il microclima, per esempio, è utile sapere che l’umidità è ben tollerata da piante aeree, come le cactacee e le felci, poiché l’umidità in eccesso le aiuta a prosperare. Se invece si dispone di uno spazio dove il calore è ben trattenuto, allora palme, orchidee, piante grasse, banani e cactus sono da preferire. Attenzione però alla disposizoone nell’ambiente: i maggiori nemici delle piante sono la troppa acqua e e il troppo caldo, quindi meglio evitare angoli dove a mezzogiorno la temperatura diventa eccessiva.

È importante anche pensare a in quali spazi le piante si adatteranno meglio. Le grandi piante hanno bisogno di spazio per favorire lo sviluppo della loro forma architettonica. Sono perfette in stili contemporanei, in open space con linee pulite e decorazioni minimaliste. Se il salone ha metrature più ridotte, meglio optare per piante di dimensioni più contenute.

1. In abbinamento col bianco

Un grande classico ma sempre di effetto: su un salone total white i punti verdi naturali creati con piante in vaso o pendenti restituiscono un’immagine pulita ed ecofriendly.

2. A decorare il soffitto

Uno spazio che di solito non si sfrutta molto, grazie all’uso di pensili o griglie sospese il soffitto può diventare una zona perfetta per tenere le piante al caldo e allo stesso tempo per creare un punto di attenzione inusuale.

3. Di piccolo e grande formato

In vaso, dislocate in punti strategici per attirare l’attenzione: sul tavolo conviviale, o a scandire il ritmo delle postazioni lavoro.

4. Sparse sulla parete

Di tipo e colori diversi, più piante esposte alle pareti ad altezze diverse creano un bel ritmo. Se poi sono abbinate al legno chiaro, l’effetto è molto naturale e green.

5. Protagoniste del salone

Questa soluzione riunisce un po’ tutte quelle viste finora: usa la forza del contrasto con il bianco, aggiunge l’elemento ritmico della griglia sulla parete, dispone le piante di tipo diverso su tutta la superficie e ad altezze diverse. Effetto pulito, naturale, molto design.

6. Un giardino interno

Possibilità non per tutti, ma di sicuro effetto, è quella di realizzare un giardino interno a disposizione dei clienti che vogliono rigenerarsi a contatto con la natura fra un sefrvizio coiffure e l’altro.

7. Effetto albero

Una pianta di grande formato in un punto dove la prospettiva del salone è particolarmente interessante offre un effetto wow garantito. Da ripetere con piccoli vasetti in altri punti strategici, come la reception o la sala attesa.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Barex Italiana lancia Joc Care: 100% Vegan

Una linea consapevole che si fa stile di vita. Joc Care di Barex Italiana unisce la bellezza al consumo autentico e socialmente...

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,831FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,445FollowerSegui
2,811FollowerSegui

Ultime novità