Long Bob Texturizzato: con LI+PRO² di Moser si può

La nuova testina All-In-One sfata il pensiero comune sui tagliacapelli, visti come strumenti utili solo per i tagli corti al maschile. Vediamo come con uno step-by-step.

È un luogo comune da sfatare quello secondo il quale il tagliacapelli sarebbe uno strumento riservato solamente ai tagli maschili corti, o utile al più per qualche piccolo dettaglio rasato di altri hairstyle… “crazy”. Ma le clipper Moser dimostrano che non è così, perché i tagliacapelli del brand made in Germany offrono diversi vantaggi anche per i tagli lunghi femminili. Con LI+PRO²  – dotato delle testine Diamond Blade e dell’opzionale All-in-One Blade – si può realizzare un caschetto lungo texturizzato super trendy, senza il pericolo di spezzare i capelli o creare doppie punte.

In un solo gesto la lama in dotazione è sostituibile con la testina All-in-One Blade, elemento che, come dice il nome, concentra in sé diversi strumenti, come la forbice dentata o lo sfilzino. Per spiegare meglio come avviene il tutto, ecco un tutorial in otto passi che vede protagonista Enes Dogan, del Moser Artistic Team, alle prese con un bob lungo texturizzato creato con la clipper LI+PRO², top  di gamma delle clipper Moser, con display smart in cui sono visualizzati velocità di taglio e livello della batteria.

  1. I capelli vanno spazzolati verso il basso, prima di utilizzare il tagliacapelli LI+PRO², montando la testina Diamond Blade. A questo punto si procede con una linea guida chiara all’altezza delle spalle.
  1. È i momento di sostituire la testina Diamond Blade con quella All-in-One, impostando in modalità “Point Cut” (posizione 3, selezionabile con la levetta sulla testina). A questo punto si può procedere sfoltendo delicatamente le punte.
  1. Eventualmente si può tornare alla testina in carbonio Diamond Blade per una rifinitura della massima precisione.
  1. Lavorare tutte le lunghezze con All-in-One in modalità “Texture” (posizione 1).
  1. In questo step, la testina deve partire da circa metà della lunghezza e dev’essere tirata in direzione delle punte. Fondamentali i movimenti che devono essere brevi e delicati.
  1. Se avete una chioma molto folta, le lunghezze possono essere ulteriormente texturizzate con la testina All-in-One, questa volta in modalità “Slice” (posizione 2).
  1. In questo passaggio si definiscono le ciocche fini sulla sommità a un angolo di 90 gradi con All-in-One Blade in modalità “Point Cut” (posizione 3) per ottenere una texture il più naturale possibile.
  1. La procedura può essere ripetuta anche sulle punte dei capelli più folti, come rifinitura; altri step-by-step di trendy look, sono presenti su www.moserpro.it

Credits

Collection: MOSER InstaBob
Hair: Enes Dogan, MOSER Artistic Team
Makeup: Natalie Ann Macias
Photos: Miriam Nickel
Model: Kim Sina Weinmann

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Barex Italiana lancia Joc Care: 100% Vegan

Una linea consapevole che si fa stile di vita. Joc Care di Barex Italiana unisce la bellezza al consumo autentico e socialmente...

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,831FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,430FollowerSegui
2,810FollowerSegui

Ultime novità