Capelli ricci scalati: perché sceglierli

Addio a capelli gonfi e indisciplinati: la tendenza del momento sono i capelli ricci scalati, per un look naturale, curato e voluminoso.

Photo Credits: Jean Louis David – Collezione P/E 2020 Crazy About JLD

Come dimostra la tendenza 2019-2020, molte donne scelgono i capelli ricci scalati ma non solo perché di moda: questo tipo di taglio aiuta a gestire meglio i ricci, rendendoli più definiti, più disciplinati e soprattutto più leggeri.

I capelli ricci scalati esaltano il volume e la morbidezza dei capelli ricci, mantenendone la loro natura indisciplinata e ribelle. Il taglio scalato, infatti, alleggerisce la folta chioma, rendendo il riccio vaporoso e morbido con la scalatura, che permette di bilanciare peso e volume dei ricci.
Il risultato sarà un look voluminoso dall’aspetto sano e naturale.

Ma attenzione a non esagerare con la scalatura: si rischia di ottenere l’effetto “mongolfiera” con capelli ricci gonfi e con sgradevoli scalini. Si consiglia quindi di tagliare gradualmente i capelli ricci, per capire le lunghezze delle ciocche e l’ondulazione del riccio. Inoltre meglio tagliarli da asciutti, perché i capelli ricci da bagnati si possono allungare anche del doppio.

Tagli per capelli ricci scalati

  • Bob asimmetrico: un taglio leggero che asseconda l’irregolarità dei ricci, pur mantenendo la classica compostezza e disciplina del carrè. Le ciocche sono lunghe davanti e più corte sulla nuca.
Credits: Pinterest
  • Shaggy cut: una scalatura a più livelli, che lascia libere le punte e con ciuffi laterali che incorniciano il viso. Ottimo per un look disordinato ma voluminoso, che cade sulle spalle.
Credits: Pinterest
  • Capelli lunghi scalati: i capelli lunghi, soprattutto ricci, appaiono appesantiti e senza forma. Per questo è importante alleggerire con un taglio scalato, che rende più naturale e voluminosa la capigliatura.
Credits: Pinterest

In generale i tagli capelli ricci scalati donano naturalezza e autenticità alla chioma, grazie alle scalature che creano volume e leggerezza. È necessario però studiare attentamente il taglio scalato: deve seguire e valorizzare la forma del viso della cliente, per un’immagine naturale e curata.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,782FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,381FollowerSegui
2,803FollowerSegui

Ultime novità