Capelli sfumati uomo: e tu sei più Crazy o Cool?

Vale a dire eccentrici oppure con stile? Da sempre sinonimo di styling sportivi, ultimamente i capelli sfumati uomo hanno trovato altre sfaccettature.

https://www.instagram.com/p/CDKAMsiHUZC/

Anche se dire Hipster non è più pronunciare una parola super trendy come qualche tempo fa, questo taglio è sicuramente uno dei più cool tra i capelli sfumati uomo. La sfumatura ai lati non è shock, ma molto graduale, a piccoli scalini, e accompagnata da una barba a sua volta sfumata, dal mento “goatee” alle basette  di grado zero. Sulla sommità un ciuffo all’indietro con texture semi lucida e ciocche ben visibili, pettinate “a rastrello”.

(solo) in apparenza simile al taglio precedente, questo stile di capelli sfumati uomo rientra invece nella categoria “crazy”, per il contrasto shock creato dai lati molto corti, ottenuti con il rasoio, e il ciuffone laterale che, come il taglio precedente, mostra ben visibili le singole ciocche. In mezzo, la rasoiata netta che crea una riga di diversi millimetri.

Crazy o Cool, questi capelli sfumati uomo? Un po’ tutte e due le cose anche se la componente classy ci sembra prevalere. Un taglio eccentrico per la colorazione platino non esattamente un classico maschile, ma estremamente cool per la forma molto ordinata che culmina in un ciuffo “a banana” che rimanda allo stile americano dei favolosi Fifties.

Anche questo taglio capelli sfumati uomo sintetizza le due caratteristiche con estrema versatilità. La sfumatura ai lati e sul retro della nuca non è solo in lunghezza, ma riguarda anche il colore che passa dal biondo/bianco a una tinta industrial, color metallo. E poi c’è la parte sulla sommità una morbida spazzola sempre con le nuance metalliche dove si scorge persino, quasi impercettibile, del violetto.

https://www.instagram.com/p/CA-fcPXpZwH/

Per comprendere meglio l’idea di “cool” quando parliamo di capelli sfumati uomo, ecco un’immagine perfetta: la sfumatura sui lati è netta, si risolve in qualche millimetro. Anche la barba, si dissolve “velocemente” in prossimità delle basette, che si possono solo immaginare. La sommità non ha né ciuffo né spazzola: una riga ottenuta con il rasoio divide in due i capelli, ordinatissimi e pettinati a maglie larghe in senso orizzontale, come vuole la tendenza del momento.

Ecco un taglio sfumato uomo che valorizza appieno una tinta particolare come il “ginger”, il rosso che si avvicina alle tonalità rame. In questo haircut, c’è uno scontro di styling molto netto: i capelli sono ordinati, la sfumatura è ben calibrata, con dissolvenza graduale. Anche la sommità è misurata, ancora una volta torna l’onda in pieno stile America anni Cinquanta. Tutto molto organizzato. A rompere gli schemi ci pensa la barba che, sebbene curatissima, è lunga, mossa e arruffata. E l’effetto del tutto è un bel… caos organizzato.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,790FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,381FollowerSegui
2,803FollowerSegui

Ultime novità