Franco Curletto e il colore

Un rapporto molto stretto quello fra l’hairstylist torinese Franco Curletto e il tema colore, per un’estate di intense sfumature rosse e di nuove tendenze.

Ricerca, sperimentazione, innovazione e solidità sono le parole chiave che sintetizzano la complessità di una figura unica come quella di Franco Curletto: un artista-regista la cui cifra stilistica rispecchia un preciso stile di vita, un definito e riconoscibile modus operandi, un metodo scientifico e una facilità espressiva innata. Un trend-setter lui stesso, immerso in contesti artistici in continua evoluzione, dalla moda all’arte, dal beauty all’healthcare, al lusso e lifestyle, si fa interprete di un modo di sentire contemporaneo che punta sul colore come nuova tendenza: un linguaggio universale che comunica i diversi stati dell’anima (anche attraverso le stagioni) e li traduce sotto forma d’arte.

Blu, rosso, verde e giallo, sono codici colore che rappresentano un segno distintivo ben preciso: evocano forza, potenza, bellezza, rinnovamento, armonia, innovazione, anche attraverso le preziose immagini realizzate dal fotografo di moda Giovanni Gastel.

Credits: Giovanni Gastel
  • Esclusivo, etereo, impalpabile, spirituale, il BLU invita alla calma, alla pace, alla meditazione, alla trasparenza, a qualcosa di bello perché puro e nobile. Il cielo, il mare, il desiderio di trovare un nuovo equilibrio, una nuova stagione, una nuova PRIMAVERA.
  • Vigoroso, dirompente, sensuale, vitale e passionale, il colore ROSSO incarna la stagione più calda e hot per eccellenza: l’ESTATE, in cui si celebra l’amore, l’energia, la seduzione e la libera espressione di sé.
  • VERDE, un evergreen, non a caso, fresco, giovane, associato alla fortuna, alla speranza, alla natura mutevole, che cambia pelle. Camaleontico come l’AUTUNNO, si rinnova verso un nuovo senso di consapevolezza, benessere interiore e dell’ambiente circostante. Sostenibilità.
  • Caldo, sinonimo di creatività artistica, di fiducia in se stessi, di armonia nei confronti degli altri, di condivisione con gli altri di valori essenziali, l’ARANCIONE è il colore che rappresenta l’alba e il tramonto, l’inizio e la fine al pari dell’INVERNO. Quarta ed ultima delle 4 stagioni, evoca la fine di un ciclo temporale e l’inizio di una rinascita (la primavera).

Nuove forme di equilibrio tra Uomo e Natura, Corpo e Mente, aspetto Esteriore ed Interiore che sono alla base di un’Estetica Nuova dove il bello è un concetto che riflette una perfetta corrispondenza tra forma e sostanza

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,889FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,365FollowerSegui
2,803FollowerSegui

Ultime novità