International Hairdressing Awards 2021: le pre-nomination

Gli International Hairdressing Awards® hanno annunciato le pre-nomination per l’International Haidresser of the Year e International Artistic Team of the Year, le due categorie del contest che prevedono una pre-selezione per l’accesso.


Le restanti categorie (Best International Men’s Collection, Best International Women’s Collection e Best International Avant-Garde Collection) sono aperte a tutti gli acconciatori provenienti da ogni parte del mondo, basterà accedere online e caricare la propria collezione senza alcun costo di ingresso.  

La terza edizione degli International Hairdressing Awards® si terrà nel febbraio 2021 con un nuovo sorprendente format.

Gli hairstylist che sono stati pre-selezionati (qui a seguire la lista) sono invitati a sottoporre la propria candidatura per queste due categorie, dal 24 giugno al 23 settembre, seguendo le regole ufficiali della competizione (disponibili su www.ihawards.com).

International Hairdresser of the Year – pre-nomination (in ordine alfabetico)
Alexander Lepschi (Austria)
Alexey Osipchuk (Russia)
Angelo Seminara (UK)
Anna Pacitto (Canada)
Antoinette Beenders (USA)
Arjan Bevers (Olanda)
Candice McKay (Sud Africa)
Carlos Valiente (Spagna)
Chris Baran (USA)
Christophe Gaillet (Francia)
Christos Michailidis (Grecia)
Chrystofer Benson (USA)
Cos Sakkas (UK)
Craig Smith (Australia)
Daniele Dragotta (Germania)
Danny Pato (Nuova Zelanda)
Darren Ambrose (UK)
Dee Parker-Attwood (Australia)
Dicksum Low (Malesia)
Dmitriy Vinokurov (Russia)
Dudi Ben Harush (Israele)
Egidio Borri (Italia)
Errol Douglas (UK)
Harri Akerberg (Finlandia)
Ivan Rodriguez (Messico)
Jose Boix (Spagna)
Julia Vorontsova (Russia)
Julie Vriesinga (Canada)
Kylie Hayes (Nuova Zelanda)
Laetitia Guenaou (Francia)
Leona Michalova (Repubblica Ceca)
Lisa Polini (Australia)
Lorenzo Marchelle (Italia)
Lucian Busuioc (Romania)
Manuel Mon (Spagna)
Marco Chan (Hong Kong/Cina)
Mark Leeson (UK)
Mego Ayvazian (Libano)
MM Bahcecik (Turchia)
Pascal Lombardo (France)
Pavel Okhapkin (Russia)
Petra Mechurova (Repubblica Ceca)
Porky Chu (Hong Kong/Cina)
Robert Eaton (UK)
Ryu Miyazaki (Giappone)
Said Rubaii (Germania)
Sally Brooks (UK)
Sebastian Curyło (Polonia)
Silas Tsang (Canada)
Silvia Aranza (Argentina)
Thanos Zaimis (Grecia)
Tracy Newton (Canada)

Per la categoria International Hairdresser of the Year, la lista include sia hairstylist che hanno vinto prestigiose competizioni internazionali, sia hairstylist che sono stati nominati dal comitato organizzativo con l’ausilio del Network Internazionale di Estetica, prendendo in considerazione la loro carriera, la qualità dei loro photo-shoot e le loro attività artistiche e formative nell’ultimo anno.

International Artistic Team of the Year – pre-nomination (in ordine alfabetico)
Avanti Kappers (Olanda)
Art Hair Studios (Italia)
Beauty Underground (USA)
Bellus (Hong Kong/Cina)
Bundy Bundy (Austria)
Gandini Team (Italia)
Hakan Kose Difference (Turchia)
Harmony Hair (Canada)
HCG Team (Grecia)
HOB Salons (UK)
Hooker & Young (UK)
Maison Gerard Laurent (Francia)
Mark Leeson Art Team (UK)
Medley Academy (Francia)
Mi (Hong Kong/Cina)
Papas and Pace (Australia)
Prestige Telis Kikeris (Grecia)
Rush Hair (UK)
Saco Hair (UK)
Salon by Instyle Design Team (USA)
Salon Michal Zapoměl (Repubblica Ceca)
Sanrizz (UK)
Shy + Flo (Svizzera)
Stevie English Hair (Australia)
Studio Delux (Russia)
Trevor Sorbie Artistic Team (UK)
Toni&Guy (UK) 
Tsiknaris Hair (Australia)
ULTA Beauty Design Team (USA)
Vinokurov Academy (Russia)
X-Presion (Spagna)
Zoom Hairstyling (Taiwan)

Per l’International Artistic Team of the Year, una categoria che premia un team che rappresenta un brand di acconciatura – quindi non un’azienda di prodotti – la lista delle pre-nomination include sia i team che hanno vinto prestigiose competizioni a livello internazionale, sia i team che sono stati nominati dal comitato organizzativo con l’ausilio del Network Internazionale di Estetica, prendendo in considerazione la loro carriera, la qualità dei loro photo-shoot e le loro attività artistiche e formative nell’ultimo anno.

La competizione

La terza edizione degli International Hairdressing Awards® sta per aprire le candidature online, dal 24 giugno al 23 settembre 2020. Due le categorie che necessitano di una preselezione, vale a dire l’International Hairdresser of the Year e l’International Artistic Team of the Year. Le altre tre categorie sono aperte a tutti gli hairstylist da ogni parte del mondo. Una volta terminato il periodo di iscrizione online, il 23 settembre 2020, la giuria procederà alla votazione delle collezioni in gara e il 16 ottobre 2020 durante Salon Look Madrid saranno annunciati i finalisti cui sarà dedicata una gallery con le collezioni. Gli International Hairdressing Awards® si terranno nel febbraio del prossimo anno.

Gli International Hairdressing Awards sono un’organizzazione indipendente, voluta dagli acconciatori e supportata sin dalla sua prima edizione da un main sponsor dal carattere internazionale che crede nel messaggio e nella mission di questi premi, Revlon Professional®. Anche Salon Look Madrid-Ifema ne è sponsor. Le due rinomate aziende hanno scommesso su questo contest e hanno unito le forze per portarlo ad avere un successo internazionale insieme a Estetica Magazine, che, in qualità di global media partner, con le sue 24 edizioni in tutto il mondo darà copertura mediatica e supporto a questo ambizioso evento.  

Per maggiori informazioni: www.ihawards.com

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,496FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,250FollowerSegui
2,797FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteColour Codes
Articolo successivoSchiaritura capelli: arriva una nuova tecnica
- Pubblicità -
- Pubblicità -